Torta cioccolato e caffè con pere al vino {senza farina}

19.2.14

Dolce al cioccolato e caffè con pere al vino rosso. Si! È un gran signore e sa di esserlo. 
 In effetti dobbiamo riconoscergli che se cioccolato e pere formano già allo stato puro una coppia da sballo, con l'aggiunta del caffè per il cioccolato e una lunga cottura nel vino rosso aromatizzato con buccia d'arancia per le pere, questo signore qui diventa davvero speciale. E come tutte le cose speciali va assaporato a piccoli pezzi.


Ingredienti per uno stampo da 22 cm.

Per le pere 
3 o 4 pere
1 litro di buon vino rosso
100 gr. di zucchero
la scorza grattugiata di un arancia non trattata
1 stecca di cannella
1 o 2 chiodi di garofano (facoltativi)
del marzapane verde per la decorazione a forma di foglia

Per il la torta al cioccolato e caffè
200 gr. di grammi di cioccolato amaro (cacao 70%)
40 gr. di burro
6 uova a temperatura ambiente
220 gr. di zucchero
3 cucchiaini di caffè solubile instantaneo (o una tazzina di caffè espresso)
1 bustina di zucchero vanigliato (o un cucchiaino di estratto di vaniglia)
1 pizzico di sale
cacao in polvere per la guarnizione finale (facoltativo)

Esecuzione:

Per le pere
sbuccia le pere accuratamente cercando di lasciare il picciolo e mettile a sobbollire per 2 ore nel vino rosso dove avrai aggiunto lo zucchero, la scorza dell'arancia grattugiata, la cannella ed eventualmente i chiodi di garofano.

Per la torta
accendi il forno e portalo in temperatura a 180°.
Ungi e infarina la teglia.

Trita o rompi a pezzetti la cioccolata e falla sciogliere a bagnomaria con il burro. 
Dividi i tuorli dagli albumi e mettili in due ciotole diverse.
Sbatti i rossi d'uovo con metá dello zucchero (110 gr.) fino a che diventano bianchi e spumosi (circa 5 minuti).
Aggiungi la polvere di caffè solubile (o la tazzina di caffè espresso) e sbatti ancora per 1 minuto.
Aggiungi la cioccolata fusa e sbatti per 1 minuto.
Monta gli albumi a neve con il pizzico di sale partendo da una velocità bassa e aumentando mano mano e aggiungendo gradualmente l'altra metá dello zucchero (110 gr.).
Infine incorpora delicatamente gli albumi montanti a neve al il composto di cioccolata con dei movimenti circolari dal basso verso l'alto per non fare smontare gli albumi.

Inforna per 40 minuti a 180°.

Una volta che la torta é cotta preleva le pere dal vino rosso (che si sarà ritirato quasi del tutto formando uno sciroppo rosso scuro e denso).
Guarniscile, se vuoi, con delle foglioline di marzapane ottenute modellandolo a foglia e inciso con un coltellino.
Spolvera la torta con del cacao in polvere e guarnisci con le pere. 

Questo dolce si gusta anche tiepido e accompagnato con il sughetto al vino delle pere. 

La ricetta base della torta é la celeberrima Flourless Chocolate Espresso Cake di Martha Stewart
lei l'accompagna con una glassa al cioccolato, io ho preferito l' aggiunta personale delle pere al vino rosso. 




8 commenti:

  1. This looks beautiful.
    I rarely eat puddings but could manage this.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hello Adrian! You could also make just the pears in red wine, these are also delicious on their own, maybe accompanied by a scoop of vanilla ice cream

      Elimina
  2. Laura questa torta é un capolavoro dell'estetica e leggendo gli ingredienti non ho il minimo dubbio neppur sul sapore!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara Margherita, tu sei un intenditrice e hai capito che questi ingredienti danno la consistenza di un gateau molto morbido, è davvero buona questa torta.
      Un bacio!

      Elimina
  3. Bellissima la tua idea di aggiungere le pere cotte nel vino rosso! Rende questa torta molto scenografica. Mi devo promettere di provarla quando avrò un po' di tempo (di solito faccio le torte di corsa la sera dopo cena mezza morta e questa pare avere un procedimento un po' lunghetto). L'abbinamento cioccolato e pere resta uno dei miei preferiti! Pensa che ho già preso gli ingredienti per farne una stasera la cui ricetta l'avevo trovata sul blog di Anemone... :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao cara!
      Pere e cioccolato é senza dubbio un connubio mitico :-) ... si in effetti questo dolce richiede un po' di tempo, ma il risultato finale paga! Un bacione cara a presto

      Elimina
  4. Ciaooo bolevo sapere se la torta poteva essere preparata con un giorno di anticipo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Francesca!
      Guarda la torta sarebbe perfetta appena sfornata, un po' tiepida, comunque puoi prepararla anche il giorno prima ma la devi davvero scaldare in forno... Spero di esserti stata utile! Se la fai fammi sapere!
      Un bacione -)

      Elimina