Vellutata di mango e porri {profumata al cocco}

10.2.14

In un alternarsi di pioggia e neve con, ogni tanto, un po' di sole, io sento già la primavera.
Sono fuori? Forse, ma quando le giornate incominciano ad allungarsi e c'é, nel tardo pomeriggio, quella luce speciale in più, sono già li pronta col naso in su ad annusare l'aria. È sempre stato così, questa é una delle cose che piacciono a Timo e basilico fin da quando era bambina.
La vellutata di mango, porri e cocco é una promessa di primavera.
Fidatevi.

Ingredienti per 2 persone:

per la vellutata
1 mango maturo
150 gr. di porri
1 dl di latte di cocco
1 dl di latte
1 dl di panna
4 dl di brodo vegetale
1 cucchiaio di olio di semi
sale e pepe

per decorare
2 fettine di mango
4 gamberi (surgelati vanno benissimo)
un po' d'olio
un po' di vino bianco
2-3 lamponi (anche surgelati e fatti scongelare)
1 cucchiaio di panna

Esecuzione:

La vellutata
Lava e taglia i porri a rondelle. Falli appassire in una casseruola con l'olio per 2 minuti. Aggiungi il brodo e fai sbollire a fiamma bassa per 15 minuti. Ora pulisci il mango scartando il nocciolo duro e taglialo a dadini, conservandone 2 fettine per la guarnizione.
Unisci il mango, il latte di cocco, il latte e  la panna e riporta ad ebollizione, lascia sbollire 2 minuti. Spegni e frulla col mixer. Aggiusta di sale e pepe.

La guarnizione:
cuoci i gamberi in padella con olio e sfumali con un po' di vino bianco.
Con una forchetta rendi i lamponi a poltiglia e mischiali bene con il chucchaio di panna.

Dividi la vellutata nelle ciotoline o scodelle e guarnisci.
Per i cuoricini rosa fai cadere a girotondo (con un cucchiaino) delle goccie di panna colorata di
1-1,5 cm di diametro e distanziate tra loro di 2-3 cm e poi attraversale con uno stecchino facendo fare il giro completo.
Disponi sul bordo le fettine di mango e i gamberi.

8 commenti:

  1. davvero bellissima, io ho una passione per le zuppe con il latte di cocco, devo assolutamente provare.... ora l'indecisione mi rimane se provare prima il risotto viola o questa zuppa...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Margherita lo sai che anche io ho una passione per le zuppe e vellutate con cocco. Questa col mango é buonissima, se ti piace il genere é da provare sicuramente
      Un bacione

      Elimina
  2. Anch'io ho notato che le giornate iniziano finalmente ad allungarsi e questo mi ha riempita di gioia. Basta poco eh?!
    Ricordati il nostro progetto "sfondi blog". Io sono già agguerrita. ;)
    Baci!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Carolina-)
      La seracomincia ad esserci più luce! Mette gioia verissimo. Speriamo che il tempo migliori e arrivi davvero la primavera...
      Un bacione!

      Elimina
  3. Laura, you could get me back to cooking full time. This sounds well worth making. I will have to get myself a blender.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hi dear Adrian!
      To make this soup it's really worth! For this one i used no blender, for this you need just a hand-mixer -)
      Have a nice evening!

      Elimina
  4. Eccomi quiiiiii!!! :-) Approdata anche io al tuo blog...e con una ricetta che è tutto dire... Dopo un (ahimè confesso) pranzo da mcdonald per provare il Louisiana BBQ mi viene cmq fame! E che belle foto fai... Ma sei bravissima! Io adoro la cucina Thai, tanto difficile da trovare in Italia, e adoro il latte di cocco nelle zuppe, e adoro le zuppe, e pure i porri! Quindi, questa ricetta deve essere assolutamente testata! Avrà un sapore fantastico... Me la segno per il weekend, mi manca giusto qualche ingrediente da comprare. Hai indicaiozni per il mango? So che qui in Italia fanno piuttosto pietà, quando mi sono azzardata a prenderlo secondo me era troppo maturo, aveva un sapore troppo forte, quasi di frutta macerata... Un bacione!!!! msbx

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ms. Bunbury Ciao!
      Che piacere vederti :-)
      Ma lo sai che non ci ho nemmeno pensato che poteva essere Thai? :-) Ho semplicemente messo assieme ingredienti che stanno bene assieme appunto, ora che mi dici in effetti potrebbe essere anche Thai! Anche a me piace molto il sapore del cocco abbinato a frutta e il tutto salato, lo trovo raffinato, leggero e delicato.
      Per quanto riguarda il mango un consiglio che ti posso dare é quello di non guardare il colore ma la consistenza, non deve essere assolutamente duro e nemmeno troppo sodo, se fai una pressione con il dito deve essere quasi mollo al tatto. Spero di esserti stata utile.
      Se provi la zuppa fammi sapere ci tengo.

      Elimina