Mini quiche ai fiori di zucca {tartellette salate}

9.4.14

È incredibile quanto la cucina sia legata ai ricordi e come ci sia sempre qualcosa! L'altro giorno al super erano esposti in bella vista i fiori di zucca! No... ehmmm... mi sono venuti in mente i frisceu genovesi con conseguente nostalgia commovente del verde delle terrazze coltivate, gli ulivi, il mare e, con autoesaltazione e passo deciso, mi sono diretta ai fiori di zucca che a loro volta quasi inconsapevoli sono finiti nel carrello! Con questi fiori ho preparato delle mini quiche ideali per le prime scampagnate sui prati.


Ingredienti per circa 8-9 quiche individuali di 9 cm. di diametro

1 rotolo di pasta brisée per quiche oppure prepara tu la pasta come ho descritto qui

per il ripieno:
100 gr. di fiori di zucca
2 uova
2 dl circa di panna fresca
1 cucchiaio di grana
100 gr. di Gruyère grattugiato
sale e pepe

Esecuzione:

per la pasta brisée
Riscalda il forno a 180°. Stendi la pasta e rivesti le formine facendo dei bei i bordi. Bucherella la superficie con una forchetta.
Cuoci la pasta Brsée alla cieca con i pesi di cottura (per vedere come guarda come ho fatto qui) perché non si affloscino i bordi per 15 minuti. Togli i pesi e continua la cottura in forno per altri 10 minuti circa. 
Sforna e lascia negli stampini.

Per la farcitura
lava delicatamente i fiori di zucca e tienine da parte 8-9 (uno per ogni stmpino).
Taglia i restanti fiori a striscioline. In una scodella sbatti le uova, il grana e la panna, aggiungi i fiori di zucca tagliati a striscioline e mescola bene, aggiusta di sale e pepe.
Distribuisci il Gruyère grattugiato sul fondo di ciascuna quiche. 
Con un cucchiaio disponi il composto liquido di uova e fiori di zucca su ciascuna quiche (sopra il Gruyère).
Infine apri i fiori di zucca che avevi tenuto da parte interi e disponili uno su ogni quiche tipo un sole, fai una leggera pressione. 
Inforna a 180° per 20-25 minuti.

Sforna e lascia raffreddare 10 minuti prima di servire. Queste quiche sono buone anche tiepide. Si possono surgelare.









14 commenti:

  1. Oddio che bontà. Tu sei un geniaccio!!! :-) Li voglio provare, anche perchè Federico è un appasisonato di fiori di zucca!
    Anche a me ricordano il passato sai? La mamma da piccola (ma anche ora!) li faceva come frittelle dolci... Buon appetito!!! :-)
    Marta

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Amica!
      ... Mi da che dobbiamo proprio rivalutare I fiori di zucca! Mi fa piacere che riportano anche a te all'infanzia! Che bella sensazione -))))
      Ti abbraccio Marta cara!

      Elimina
    2. ... :-D e io ti mando un bacioneeeee!!!!! :-) Un giorno lo vorrei proprio fare un picnic sull'erba con le tue belle quiche, ma soprattutto con te! <3

      Elimina
    3. Sarebbe proprio bello, magari in riva al lago... Lo faremo dai!

      Elimina
  2. Bellissime!!!! Adoro i fiori di zucca e queste le provo presto!!!! Grazie è tanti complimenti, sei bravissima!! un abbraccio Clo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma grazie Claudia! Mi fa molto piacere, poi fammi sapere...
      Sei la benvenuta!
      Un bacio -)

      Elimina
  3. I fiori di zucca sono un bellissimo ricordo di mia nonna, quindi capisco benissimo quello che dici. Qua non sono facilissimi da trovare, ma mi posso impegnare. A fine maggio poi sarò in Italia, allora si che potrò dare il meglio! te tue mini quiches sono adorabili!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Margherita come ho detto sopra bisogna proprio che rivalutiamo I fiori di zucca! E poi vedo che ci riportano a tutte alla nostra infanzia -) troppo bello!
      Che bello che torni in Italia... Immagino la tua emozione tesoro-))
      Ti abbraccio forte!

      Elimina
  4. Questa ricetta devo assolutamente farla! amo letteralmente i fiori di zucca e mi ritorna in mente quelle sere d'estate passate a mangiare fiori di zucca in pastella, nel terrazzo di casa! che momenti! un bacio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. -))) Anna anche a te ti ricordano l'infanzia! Ma che bello! Infatti sono dei ricordi come tesori!!
      Un bacione!!!

      Elimina
  5. Non riesco a stare dietro a tutto quello che cucini!!! Queste super slurp! Con i fiori di zucca sono assolutamente chic!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Grissy!! Vero che sono buone??? E anche chic è vero! Ottime per un pranzo in giardino!

      Elimina
  6. Adoro le torte e tortine salate in genere in primavera e in estate ne preparo sempre in quantità! Voglio provare questa ricetta senza l'uovo per la pasta.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Federica la pasta senza uovo é fenomenale! Se la provi non la lasci più! Fammi sapere ci tengo!
      Un bacio!

      Elimina