Crostata alle fragole fresche {con frolla al cacao}

6.6.14






Della serie... idee fragolose e... le cose improvvisate quasi sempre si rivelano le migliori. Giorni fa, avendo a disposizione delle belle fragole nostrane, mi é venuta voglia di un dolcino veloce, fresco e rustico... et voilà, quando si é ispirati succedono queste cose. L'ispirazione mi stata data anche dai miei nuovi stampi rettangolari, alla moda francese, per crostate appena arrivati a casa timo e basilico! Buona, bella, semplice e fresca. Proprio quello che mi immaginavo, leggera con personalità. Le sue caratteristiche sono: la frolla al cacao, uno strato di crema alla ricotta tipo cheesecake, ma moooolto più sottile e le fragole fresche a crudo.



Ingredienti per 2 stampi rettangolari lunghi (tipo francese 12x34) o per un unico stampo rettangolare da 24x34 circa 

per la frolla al cacao:
180 gr. di farina 
50 gr. farina di mandorle
50 gr. di zucchero a velo
1 bustina di zucchero vanigliato
2 cucchiai rasi di cacao amaro
100 gr. di burro freddo
1 uovo
1 pizzichino di sale

per il ripieno:
250 gr. di ricotta
150 gr. di mascarpone
1 dl. di panna fresca
3 cucchiai rasi di zucchero
1 uovo
1 bustina di vanillina (in alternativa zucchero vanigliato)
400 gr. di fragole fresche

per guarnire:
scaglie di mandorle
foglioline di menta e rametti di timo

Esecuzione:

Inizia preparando la frolla al cacao.
In una capiente ciotola setaccia la farina, la farina di mandorle, lo zucchero a velo, lo zucchero vanigliato, il cacao e un pizzico di sale. Aggiungi il burro tagliato a pezzetti e, con i polpastrelli, sbriciolalo assieme alla farina ottenendo un impasto sabbioso. Aggiungi l'uovo e impasta velocemente fino ad ottenere un impasto liscio. Forma la classica palla, avvolgila nella pellicola trasparente e falla riposare in frigo per minimo 30-40 minuti.
Intanto riscalda il forno a 180°.
Trascorso il tempo di riposo della pasta, stendila e rivesti lo stampo (o gli stampi) da crostata, bucherella la superfice con una forchetta e fai cuocere alla cieca per 10 minuti (io non ho messo i pesi di cottura). Sforna e lascia raffreddare.

Nel frattempo prepara la crema per il ripieno.
In una ciotola e con la frusta elettrica sbatti la ricotta, il mascarpone, la panna, lo zucchero, l'uovo e la vaniglia.
Con un cucchiaio disponi la crema sulla base di frolla e inforna a 180° per altri 25-30 minuti.

Sforna la crostata, lascia intiepidire e disponi le fragole, tagliate in precedenza a metá, una accanto all'altra fino a coprire tutta la crostata. Guarnisci con le scaglie di mandorle, le foglioline di menta e qualche rametto di timo.

10 commenti:

  1. Questo abbinamento fragole & cioccolato non so perché, ma non mi ha mai convinta (del resto nemmeno pere e cioccolato, finché l'ho provato e non avrei più voluto smettere di mangiarlo!), però questo è dolce è talmente bello e invitante che potrebbe farmi cambiare idea, anche perché mi è arrivato proprio due giorni fa uno stampo simile!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Monica,
      a noi qui é piaciuta molto, se la provi fammi sapere!
      Un bacio

      Elimina
  2. Wow, thank you for this. I shall have a go at it but mine will be a round one. I'll get the ingredients tomorrow.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. I will decorate mine with molten swirls of dark chocolate.

      Elimina
    2. Hi dear Adrian!
      Yes round it's ok! You can safely use the doses that I give for a classic round baking pan for tart :-)

      Elimina
    3. Oh molten swirls of dark chocolate it sounds too good Adrian!

      Elimina
  3. Che meraviglia! Ho sempre messo la crema pasticcera sopra le crostate con la frutta. Questa è una novità per me e la devo assolutamente provare! Caterina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. :-)) Ciao Caterina, questa versione é sfiziosissima, se provi fammi sapere ci tengo :-)
      baci

      Elimina
  4. Meraviglia Laura... non solo per la ricetta, ma anche l'allestimento delle foto! Tutto perfetto!

    RispondiElimina