Crostata di lamponi, pesche e fragole {semplice bontà}

18.6.14



... le giornate si! 
Il cielo é grigio, tu sei fuori e senti che sta per scendere un diluvio. Ombrello cosa? Ahhh quell'oggetto che ripara dalla pioggia ma che se non piove da un fastidio... NO! A noi ci piace rischiare. E a volte ci va anche bene. E quando appena tu rientri, fuori si mette a piovere... beh! Ti si dipinge in volto quel sorriso beffardo e soddisfatto! Siamo così!
E questi momenti vanno coronati, la casa va riempita con il profumo di una bella crostata, semplice, veloce (ecco un altra risorsa della frolla veloce che ho fatto qui) e con tanta, ma tanta frutta fresca. E dulcis in fundo, usciamo in giardino per raccogliere quei bei lamponi freschi e ci prendiamo una bella lavata, era destino... 
Buona crostata a tutti!



Ingredienti per uno stampo da crostate di 22 cm. ø

per la frolla veloce
200 gr. di farina (bianca o integrale)
80 gr. di zucchero (bianco o di canna)
80 gr. di burro 
1 pizzichino di sale
1 uovo intero
1 chucchiaino scarso di lievito per dolci.

per il ripieno
3 cucchiai di mandorle macinate 
200 gr. di lamponi freschi (in mancanza di quelli freschi vanno bene anche surgelati)
1 pesca
circa 10 fragole fresche (in mancanza di quelle fresche vanno bene anche surgelate)

un goccio di latte per spennellare alla fine

Esecuzione:
Premetto che la frolla veloce é a stessa che ho fatto qui e che non necessita di riposo.
Mescola gli ingredienti secchi: farina, zucchero, sale e lievito.
Aggiungi il burro tagliato pezzetti e, con i polpastrelli, inizia a sbiciolarlo e amalgamarlo agli ingredienti secchi. Aggiungi l'uovo e impasta velocemente. Se necessario per renderel'impasto più morbido aggiungi alcune gocce d'acqua.

Scalda il forno a 180°

Lava e pulisci le fragole e i lamponi. Sbuccia la pesca. 
Stendi la frolla e rivesti lo stampo da crostate imburrato. Tieni da parte la frolla che ti avanza per la decorare la parte superiore della crostata. 

Con una forchetta bucherella la superficie della frolla e disponi sopra uniformemente le mandorle tritate. Taglia la pesca a spicchi e le fragole in due, e disponi la frutta a casaccio sulla frolla. Unisci anche i lamponi interi, mi raccomando fai un bello strato di frutta che non é mai troppa (poi in cottura si restringe). 

Stendi la frolla avanzata e tagliala a striscioline con le quali coprirai la crostata, fai un reticolato bello fitto, spennella con il latte le strisce di frolla ed inforna a 180° per 30 minuti.








10 commenti:

  1. You inspire me to make some pastry. The next rainy day I will make the effort.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. You must try this one Adrain, the smell of fresh summer fruits it's too comfortable in this!

      Elimina
  2. verrei volentieri a fare merenda da te, con una fetta di questa buonissima crostata! ma a me le mandorle non piacciono, che dici va bene lo stesso se non le metto?! Baci lapaolina_ ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao cara!! Che piacere vederti!
      Guarda questa crostata é davvero semplice e proprio per questo é buonissima, comfort food per eccellenza! Te ne offrirei volentieri anche due fette :-)
      Se la fai puoi togliere tranquillamente le mandorle e, volendo puoi sostituirle con un pochino di pane grattugiato che assorbe lo sciroppo che rilascia un po' la frutta in cottura, ma non é strettamente necessario! Se la fai fammi sapere!
      Ti abbraccio

      Elimina
  3. Le crostate di frutta sono la mia passione, soprattutto ora che (forse anche qui) l'estate incombe e la classica con crema pasticcera diventa un po' pesante (oltre che difficilmente conservabile)
    Mi piace mi piace mi piace, bravissima come sempre!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Monica!
      Io la crema pasticcera per le crostate l'ho lasciata da un pezzo... preferisco le cose più leggere, rustiche e semplici. Prova questa non te ne pentirai!

      Elimina
  4. amo le crostate di frutta e i lamponi...beh, correrei qualsiasi rischio pur di mangiarne di freschi,appena raccolti! :) baci!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. :-) Ciao bellissima Anna!
      beh... direi che questa crostata allora fa proprio per te!
      Un bacio!

      Elimina
  5. Bellissima! La veganizzerò e ti taggherò su instagram!
    baci <3

    Jlenia - SEMPLICEMENTE VEGAN

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si dai! Sono curiosa poi io condivido al foto sulla pagina fb di timoebasilico and freinds!

      Elimina