Sfogliata napoletana { la bontà italiana }

23.6.14


La prima cosa che ti conquisterà in lei sarà l'aspetto. Bella lei! Italiana al 100% dai pomodorini alla mozzarella alle olive. La seconda cosa che ti conquisterà sarà il profumo che si sprigiona dal forno (sapete che ho un debole per profumi-tradizioni-ricordi). Dopo le prime due conquiste tutto il resto va da sé come fosse scontato, ma mai dare per scontata la sfoglia napoletana. Veloce e buonissima é un vero successo dell'estate!




Ingredienti per 4 persone, una tortiera da 22-24 cm. ø

2 rotoli di pasta sfoglia (per motivi di tempo quella pronta é perfetta)
12 pomodorini cherry
12 ciliegine di mozzarella
80 gr. di olive verdi denocciolate
foglioline di basilico
olio extravergine di oliva
sale (per me fleur de sel)

Esecuzione:

Riscalda il forno a 180°.
Sovrapponi i due dischi di sfoglia (se la sfoglia pronta é rettangolare allora ricava due dischi della misura poco più grande della tortiera) e disponili in una teglia a cerniera di 22-24 cm. ø foderata con carta da forno. Pizzica lungo il bordo la pasta in eccesso in modo fa formare un cordoncino. Copri la pasta con un foglio rotondo di carta da forno e riempi con legumi secchi (se non hai i legumi secchi va bene anche il metotodo che ho usato qui avendo l'accortezza di mettere la carta stagnola accartocciata su tutta la superficie della pasta). Cuoci alla cieca a 180° (forno già caldo) per 20 minuti.
Nel frattempo lava i pomodorini, tagliali a meta ed elimina con un coltellino i semi interni. Salali e mettili a sgocciolare capovolti per alcuni minuti e poi asciugali con la carta da cucina. Taglia a meta anche le mozzarelline ed acsiugale con cura sempre con la carta da cucina.
Passati i 20 minui di cottura alla cieca della sfoglia sfornala, togli e legumi e la carta e comincia a farcire la torta disponendo i pomodorini con la parte bombata verso l'alto. Fai altrettanto con le mozzarelline e le olive. Aggiungi il classico giro d'olio extravergine di oliva, a filo mi raccomando, e distribuisci delle foglioline di basilico. 
Inforna nuovamente a 180° per altri 20 minuti. Controlla spesso che non scurisca troppo.

il mio consiglio: tagliata a cubotti, con un coltellino ben affilato é ottima sa servire come accompagnamento ad un aperitivo.

Per tutte le foodblogger questa é una ricetta veramente cult, in quanto nel 1987 é stata la primissima copertina di Sale & Pepe ripresa e pubblicata dalla stessa rivista nel numero di maggio/2014 come testimonial dell'apertura del sito salepepe.it. Da allora molte foodblogger l'hanno proposta io ho preso la ricetta dalla meravigliosa Enrica di chiarapassion.com in questo post.





4 commenti:

  1. Laura sei troppo buona proprio come la sfogliata :D
    Certo che Sale&Pepe tra un po' mi chiederà i diritti per tutte queste sfogliate :D
    Grazie di cuore e sono veramente felice di averti incontrata su ig...sei una bellissima donna!
    Enrica

    RispondiElimina
    Risposte
    1. :-) Enrica grazie! Mi fa un piacere quello che hai detto! Ti abbraccio!

      Elimina
  2. I can smell it from here it is a superb meal.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Adrian this is a bit like a pizza but with puff pastry! You should try it!

      Elimina