Dolcetto alle ciliege nel bicchierino {con zenzero}

5.7.14


Questo dolcetto nel bicchierino é nato in un pomeriggio piovoso di inizio giugno. Divano, coperta, riviste, TV e telecomando alla mano. Mancava il caminetto acceso e un bel dolcetto, tanto per darsi quella sensazione di viziarsi, e il quadro era sarebbe stato completo. Accantonata l'idea del camino, più per la pigrizia di andare a prendere la legna che altro, il dolcetto dovevo concedermelo. Qualcosa di piccolo da assaporare lentamente e senza troppi sensi di colpa. Qualcosa di veloce perché di stare in cucina quel giorno proprio poca. Mouble mouble, le prime ad essermi venute incontro sono state le ciliege, seguite a ruota da farina, uova, zucchero, burro, latte e dulcis in fundo lo zenzero! Tutto in piccole dosi. Avrei proprio potuto chimamarlo clafoutis maison, perché ricorda molto il clafoutis.



Ingredienti per due bicchierini:

50 gr. di farina
40 gr. di zucchero
1 uovo
10 gr. di burro fuso + burro per ungere i bicchierini o stampini.
1/2 cucchiaino di zenzero
1/2 cucchiaino di vaniglia (facoltativa)
1 pizzico di sale
1 dl. di latte scarso
60-70 grammi di ciliege 

Esecuzione:

Riscalda il forno a 180°.
Lava le ciliegie e togli il nocciolo aprendole con un coltellino o usando l'apposito strumento (io ho usato il coltellino).
Con il frullino elettrico sbatti lo zucchero con l'uovo, unisci la farina, il sale, lo zenzero e la vaniglia ed amalgama bene.
Unisci il burro fuso ed il latte e continua frullare fino ad ottenere una pastella liscia e senza grumi (della consistenza di quella per le crepes per intenderci).
Imburra i bicchierini o gli stampini (se usi bicchierini assicurati che possano andare in forno).
Disponi le ciliegie denocciolate nei bicchierini e versa sopra la pastella fino a riempirli.
Inforna a 180° per 30-35 minuti. Se dopo 15-20 minuti vedi che tendono a scurirsi troppo allora trasferiscili nella parte più bassa del forno. 

Per la presentazione solleva con un cucchiaino la calotta che si é formata in superfice e riponila un po' in sbieco, spolvera di zucchero a velo e guarnisci, volendo, con una ciliegia intera. Servi caldo o tiepido.








2 commenti:

  1. Molto interessante!!!
    Ho giusto una cena sul terrazzo con gli amici a breve... questi bicchierini sono un ottima idea!
    Ciao Laura! grazie, Clo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Claudia, é una cosa semplice e veloce e allo stesso tempo é molto buona, quella consistenza così comfort e gustati tiepidi danno un senso di coccola, piaceranno sicuramente ai tuoi amici
      un bacione!

      Elimina