Seppie marinate al tamarindo {con ananas}

14.7.14


Vorrei poter cambiare accento a seconda di quello che compro al supermercato! Eh si! perché quando sei davanti al banco del pesce chiedendo delle seppie e, se come la sottoscritta hai l'accento veneto, il venditore ti attaccherà il classico memorabile bottone e, alla fine, per giunta si autoinviterà a pranzo dicendo che le seppie, come in Veneto, nessuno mai!
È quello che mi é successo l'altro giorno, e vai tu a spiegargli che non hai nessunissima intenzione di farle in umido con polenta... no no, questa volta le seppie le famo strane!



Ingredienti per 2 persone:

200 gr. di seppie fresche, pulite ed affettate.

per la marinatura al tamarindo
20 gr. di polpa di tamarindo 
2 pomodori da salsa tagliati in 4
1 cipolla bianca sbucciata e tagliata in 4
2 spicchi d'aglio in camicia
1 cucchiaio di olio extravergine di oliva
1 peperoncino secco
sale e pepe

per la salsa all'ananas
100 gr. di ananas sbucciato e tagliato a fette
1/2 cucchiaio di menta fresca tritata
1 cucchiaio di succo di lime

Esecuzione:

Riscalda il forno e portalo a 200°. Disponi gli spicchi di pomodoro e cipolla, l'aglio in camicia in una pirofila, condisci con sale e pepe ed un filo d'olio extravergine d'oliva e inforna per circa 30 minuti.
trascorso il tempo, trasferisci le verdure in un piatto e lascia raffreddare ricordandoti di privare l'aglio della camicia. In una ciotolina fai ammorbidire la polpa di tamarindo e il peperoncino con un po' d'acqua bollente per 15 minuti.
Passa al mixer le verdure cotte al forno e aggiungi il tamarindo con il peperoncino, in modo da ottenere una salsa. Trasferisci in una ciotola capiente le seppie tagliate e copri con la salsa al tamarindo, mescola bene in modo da ricopre tutte le seppie, copri con la pellicola trasparente e lascia marinare in frigo per un paio d'ore.
Preriscalda bene la piastra o il bbq. Togli le seppie dal frigo e rimuovi la marginatura in eccesso. Cuocile alla piastra per circa 20 minuti rigirandole spesso (15 se usi il bbq). 
Gliglia per 7-8 minuti anche l'ananas, tieni qualche fetta da parte per guarnire il piatto e passa il resto al mixer con la menta ed il succo di lime.

Impiatta le seppie grigliate, unisci la salsa all'ananas e guarnisci con le fette d'ananas grigliate che avevi tenuto da parte.

Il tamarindo lo si trova nei buoni supermercati nel reparto etnico sotto forma di pasta più o  meno densa, oppure si trova direttamente nei negozi etnici.
La ricetta é tratta da Jamie Magazine di  Luglio/Agosto 2014



6 commenti:

  1. I have just finished a late breakfast and now you make me hungry again.

    RispondiElimina
  2. E' ora di cena e mi collego al tuo post...vorrei che fossero qui., sulla mia tavola in cucina, pronti per essere mangiati! *-*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Anna Rita, questa é una ricetta gustosissima e leggera! Perfetta per una fashion girl come te! Se hai occasione provala!
      Un bacio :-)

      Elimina
  3. Risposte
    1. Ciao Pamela!
      Quando le trovi provale ne vale la pena credi :-)

      Elimina