Spiedini di fichi caramellati flambée {al rosmarino}

19.9.14


Fico-Magni-Fico!
Prima che finiscano deltutto io voglio proprio farne una scorpacciata! 
- mica pizza e fichi eh!? Questo detto tipico romano viene usato in riferimento a qualcosa che vale poco. Come tutti i detti popolari anche questo ha origine nella notte dei tempi della storia e non é certo riferito al sapore! La pizza veniva considerata piatto povero e di fichi c'era abbondanza...


Ingredienti per 4 spiedini:

8 fichi verdi maturi
2 cucchiai di zucchero di canna
2 noci di burro
1 cucchiaio scarso d'olio extravergine d'oliva
1 bicchierino di rhum
4 rametti di rosmarino 

Esecuzione:

Per fare gli spiedini taglia i rametti di rosmarino della lunghezza desiderata e togli gli aghi dalle lunghezze lasciando un ciuffo in cima. Conserva gli aghi che hai tolto.
Infila 2 fichi in ogni spiedino. Fai sciogliere il burro in una padella con un po' di aghi di rosmarino, aggiungi l'olio d'oliva e scalda bene. Disponi gli spiedini sulla superficie della padella e versaci sopra lo zucchero. Fai rosolare a fiamma viva per alcuni minuti rigirandoli da tutti i lati, poi abbassa il fuoco e continua a rosolare per altri 8 minuti sempre rigirandoli ti tanto in tanto. 
Intanto scalda bene il rhum in un pentolino. 
Trascorsi gli 8 minuti della cottura dei fichi, bagnali con il rhum e, con un fiammifero dai fuoco. Fai fiammeggiare e togli dal fuoco. 
Servi caldo come accompagnamento ad un buon formaggio o salumi o come contorno a piatti di carne.






2 commenti:

  1. I will hav to have a good look for fresh figs. As you say I can imagine eating these with cheese.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hi Adrian! With a good cheese are super! I hope you will find them!

      Elimina