Padella saporita di porcini e patate {Steinpilzgröstl}

10.11.14

Perché non ho scritto porcini e patate spadellati? Perché il Gröstl é la tipica pietanza austriaca che viene servita proprio dentro la padella! La padella più famosa é tirolese il Tirolergröstl, buonissimo! Con carne, speck, patate, cipolla arrostita, uovo ecc. Io vi propongo il Gröstl ai funghi porcini, buonerrimo anche lui e sicuramente più leggero.
Mi raccomando non lasciatevi spaventare dal nome perché lui é un signore umile e semplice, senza troppe pretese, accusato anche di essere il classico svuotafrigo! 
Ma ... si rifà alla grande quando, presentato in padelline individuali o in una padella grande al centro della tavola, accompagnato dai vostri amici, svolge alla perfezione il suo dovere di gioviale imbonitore, e lo fa da vero signore! Infatti tutti i veri signori sono umili e non ostentano mai le loro doti a parole, lasciano che siano i fatti a parlare! Si! ... come i veri signori, tutti i tipi di Gröstl a me piacciono proprio tanto!



Ingredienti per 4 persone:

250 gr. di funghi porcini (freschi o congelati)
500 gr. di patate
20 gr. di burro (divisi 10 gr. + 10 gr.)
1 cucchiaio d'olio (per me extravergine d'oliva)
1 spicchio d'aglio (in camicia leggermente schiacciato)
4 uova
50 gr. di speck a dadini (per un gusto più delicato usa la pancetta dolce)
prezzemolo 
maggiorana fresca (facoltativa)
sale e pepe


Esecuzione:

Lessa le patate al dente in acqua salata bollente con la buccia.

Nel frattempo pulisci i funghi e tagliali a fettine. In una capiente padella rosola i dadini di speck con 10 gr. di burro per circa 4 minuti, aggiungi i funghi porcini e cuoci per circa 10-12 minuti. Togli l'aglio e aggiusta di sale e aggiungi il prezzemolo tritato grossolanamente. Spegni il fuoco e raccogli i funghi trifolati un una ciotola con il loro sughetto. Non lavare la padella ma passala solo con la carta assorbente (ti servirà per rosolare le patate).

Quando le patate sono pronte, sbucciale e tagliale a fette.
Scalda l'olio nella padella e fai rosolare le patate a fuoco vivo finche avranno una bella crosticina dorata (circa 6-7 minuti). Non rigirale troppo con il cucchiaio di legno per non romperle, ma spadellale.

Aggiungi i funghi e scalda bene tutto assieme spadellando. Nel frattempo in un altra padella cuoci le uova al tegamino usando gli altri 10 gr. di burro.

Impiatta: 
se usi le padelline individuali o delle coccotine basse (come ho fatto io) distribuisci le patate con i funghi in ogni padellina, dai una bella spolverata di pepe e disponi sopra ciascuna un uovo al tegamino. Se usi la padella grande disponi le uova sopra le patate e al momento di servire fai si che ogni commensale abbia il suo uovo!

Volendo puoi spolverare ancora con della maggiorana fresca.





8 commenti:

  1. Oggi mi anticipo, oggi passo da te nella pausa caffé! Ma avevo proprio bisogno di strappare una mezz'oretta da dedicarmi (le fughe su Instagram non bastano di lunedì!!!)
    Splendida ricetta, facilissima! La proporrò a casa in queste serata un po' freddine!

    P.S. In arrivo sul mio blog una bella soddisfazione per te (spero!)

    Baci,
    Lu

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Luisa! Eh i lunedì sono i lunedì!
      Guarda questa ricetta é proprio adatta alle serate fresddine che ci aspettano!
      ... a proposito a timoebasilico l'inverno ci piace!
      un abbraccio cara!

      Elimina
  2. Questa ricetta è decisamente invitante e devo assolutamente provarla. Se riesco, questa sera stessa.
    Ti faccio sapere Laura, grazie!!!
    Un saluto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Paola é buonissima! Semplice, veloce e gustosa!
      Fammi sapere quando la proverai se ti é piaciuta ma penso proprio di si!
      Un bacio!

      Elimina
  3. This is my sort of food Laura. I like one pan cooking and often do this with wild mushrooms. I am a peasant and break the eggs up. It looks a mess the way I do it. Your way is better.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hi Adrian!!! You need this kind of food to go out in the cold weather to shot your beautiful pics! :-)
      I too love all the food in the pan, believe me! Breaking the egg over:-)))) Also you made scrambled eggs!

      Elimina
  4. Non sapevo si chiamasse così ma anche a me piacciono da morire i porcini e così son favolosi. Troppo brava. Grostl a vita!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Marilena! Questa padella é semplicemente buonissima! Più avanti vi proporrò anche il classico Tirolergröst fatto con carne ecc. é buonissimo!

      Elimina