Cantucci natalizi {It's tradition}

22.12.14

Sembra banale, ma un vassoio pieno di biscottini, disposti a modo s'intende, disposto sul tavolo vicino alla ghirlanda natalizia o vicino all'albero, puó fare sciogliere anche il più orso degli orsi! 
A Natale si biscotta e su questo non ci piove! Io la tradizione dei biscotti l'ho acquisita nei miei anni viennesi dove tutti, ma proprio tutti, anche la metallara più dark che ci sia, si toglie il chiodo e si mette il grembiule per biscottare. Quando vivevo li, nel regno dei biscotti tenevo alto il nome italiano con i cantucci, non ero ancora attrezzata anzi e di necessita feci virtù e nacquero i miei cantucci natalizi con cranberries bacche rosse secche, pistacchi, nocciole, canditi, cannella, rum... ma erano talmente buoni che sono entrati nella mia tradizione!


Ingredienti per 30 cantucci circa:

150 gr. di farina
90 gr. di zucchero di canna 
40 gr. di burro morbido (a temperatura ambiente)
1 bustina di zucchero vanillinato
1 cucchiaino di lievito
1 uovo
1 cucchiaio di buccia grattugiata mista di limone e arancia
1/2 cucchiaino di cannella
1/2 cucchiaino di noce moscata
1 pizzichino di sale
40 gr. di frutti canditi (tagliati a cubetti)
40 gr. di nocciole (tagliate grossolanamente)
30 gr. si pistacchi (tagliate grossolanamente)
30 gr. di cranberries secchi (o bacche rosse secche)
1 cucchiaio di Rum

Esecuzione:

in una ciotola capinte mischia la farina con il lievito, con lo zucchero, lo zucchero vanigliato, le buccie grattugiate di limone e arancia, la cannella, la noce moscata ed il sale. 
Unisci il burro, l'uovo ed il Rum e impasta fino ad ottenere un composto omogeneo e liscio. 
Aggiungi i canditi, le nocciole, i pistacchi e i cranberries e impasta per distribuire uniformemente questi ingredienti nell'impasto. Dividi l'impasto in due e forma sue rotoloni un po' schiacciati. Avvolgili nella pellicola trasparente e mettili in frigo a riposare per almeno 1 oretta.

Scalda il forno a 180°. Togli i salamini dal frigo, elimina la pellicola trasparente, disponili sulla placca rivestita con la carta da forno e cuocili a 180° per 25-30 minuti.

Sforna e lasciali raffreddare per 10-15 minuti. Trascorso questo tempo tagliali a fette oblique (di circa 1,5 cm. di spessore) con un coltello affilato. Disponi le fette nuovamente sulla placca rivestita con carta da forno e cuoci (sempre a 180°) ancora per circa 5 minuti. 

Sforna e lascia raffreddare completamente prima di gustarli.







I cantucci si conservano tranquillamente per 2 settimane
Per un home decor commestibile, disponi i cantucci in un vassoio decorato con bacche rosse e rametti d'abete, larice rosmarino. 
 Sono un ottima idea regalo magari confezionati in modo originale (vedi foto sopra) 
inoltre si prestano anche come regalo in vasetto, guarda qui, basta riempire un vecchio vaso della marmellata con gli ingredienti secchi disposti a strati (es. farina, zucchero, spezie e per ultimo le noccioline i pistacchi e i canditi), chiudere il vaso e allegare le istruzioni del procedimento con specificati gli ingredienti freschi che si dovranno aggiungere per la preparazione (burro, Rum, uovo). 







8 commenti:

  1. Si sente il profumo fin qui... Meraviglia natalizia!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao cara! Sono speciali!
      Ti abbraccio stretta!

      Elimina
  2. Sono meravigliosi!! Grazie...un caro saluto, Mary

    RispondiElimina
  3. che belli! quasi quasi faccio questi cantucci originali da regalare ai parenti...
    quanti giorni prima di natale posso preparali?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao!
      Si mantengono tranquillamente 5-6 giorni :-)

      Elimina
  4. Quanti grammi di zucchero a velo vanigliato?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Giulia, non é zucchero a velo vanigliato, ma zucchero vanillinato. Una bustina sono circa 10-12 gr. sono bustine grandi come quelle del lievito per dolci, in ogni caso é una questione di gusti puoi usare anche un po' di stecca di vaniglia o vanillina in polvere.
      Spero di esserti stata utile, ti auguro buone feste!

      Elimina