Krautsuppe, la zuppa magica {Remise en forme}

15.1.15

Qualcuno ha detto detox?! 
Un programma detox, che può andare da un giorno fino a una settimana, é ottimo per rimettersi in forma dopo stravizi alimentari.
Ci sono vari tipi e metodi di diete detox, dai un occhiata per esempio qui. Una pietanza che non puó mancare é un buon minestrone equilibrato, senza grassi e senza sale. Io inserisco nel mio detox oltre a smoothie vari (guarda per esempio qui) alle acque fatte qui (in arrivo altri gusti, promesso!) e molti altri alimenti di cui vi parleró in questa rubrica strada facendo, la Krautsuppe. L'ho imparata a Vienna dove viene proposta nelle migliori beauty farm. Credo che l'origine sia made in USA ma Austria e in Germania l'hanno resa famosa.
L'ingridiente principale, come dice il nome, é il cavolo cappuccio, che é indubbiamente uno degli ortaggi più nutrienti al mondo. Le sue propietá benefiche sono molteplici, per questo medici e dietologi ne consigliano il consumo regolare e frequente. Oltre che ad essere un antitumorale d'eccellenza, é ricco di ferro, fibre, calcio, omega 3 e omega 6. È tra quegli ortaggi che più rinforza le difese immunitarie, fortemente antiossidante, protegge vene e arterie, regola la pressione e svolge una vera e propria azione disintossicante. Nella zuppa sono presenti inoltre, il pomodoro (ricco di licopene), il peperone (ricco di vitamina C), e la cipolla (che svolge un azione diuretica), il cumino (propietá antisettiche) e paprika dolce (disinfettante e tonico). La cottura avviene senza soffritto e senza grassi. Questo minestrone é un ottimo detox, e ci aiuta anche a perdere peso. 
Preparatene un bel pentolone, porzionatelo e surgelatelo in modo da averlo sempre pronto e consumatelo regolarmente, per un azione disintossicante fate un giorno alla settimana mangiando solo questa minestra.

Ingredienti per circa 2 litri abbondanti di Krautsuppe:

1 cavolo cappuccio
2 picole cipolle (per me cipolle rosse)
4 o 5 pomodori
2 piccoli peperoni (1 giallo e uno rosso)
un gambo di sedano (con il verde)
1 cucchiaio di concentrato di pomodoro
1 cucchiaino di paprika dolce in polvere
1 cucchiaino di semi di cumino 
1 peperoncino piccante (facoltativo)


Per la guarnizione (facoltativa)
yogurt magro al naturale 
paprika dolce in polvere






Esecuzione: 
Spella i pomodori tuffandoli un paio di minuti nell'acqua bollente e passandoli successivamente sotto l'acqua fredda, la buccia verrà via facilmente.
Lava tutte le verdure. Taglia a cubetti le cipolle, i peperoni e i pomodori spellati. Taglia a lunette il sedano e a striscioline il cavolo cappuccio (anche il gambo).
Metti tutto in una capiente pentola e copri le verdure con acqua. Porta ad ebollizione ed aggiungi: il concentrato di pomodoro, la paprika dolce, i smi di cumino ed eventualmente il peperoncino.
Fai bollire a fuoco basso con il coperchio per circa 30-40 minuti.
Regolati tu con l'aggiunta di acqua se ti piace più denso o più liquido. Non aggiungere in nessun caso sale o dado.
Prima di gustarlo guarnisci con un cucchiaio di paprika di yogurt magro e una spolverata di paprika dolce.

11 commenti:

  1. wow super!!! urge assolutamente un periodo Detox dopo i vizi e stravizi delle feste!!!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Denise! Questa zuppa é ottima veramente la inserisco sempre nel mio detox, te la consiglio!
      Un abbraccio!

      Elimina
  2. Interessante questa ricetta, il cavolo cappuccio non l'ho mai fatto a zuppa.....
    ma non è che poi, però, io mi detoxo... ma appesto tutta la cucina con la puzza di cavolo :D ???!!!
    A parte gli scherzi, Laura sei una fucina di idee.....
    Brava come sempre.
    Baci ♥
    Lapaolina_

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Paola! Provala vedrai che non resterai delusa, mi raccomando la paprika e il cumino perché gli conferiscono il sapore tipico. Ti do un consiglio per l'odore del cavolo che si espande nella cucina :-) io accendo sempre una candela (una normalissima candela), oltre che la cappa naturalmente e funziona!
      Un bacione!

      Elimina
    2. Buon l'idea della candela (ovvio la cappa va a mille!!)
      grazie, sei sempre preziosa fonte di consigli :-*

      Elimina
    3. :-) il trucco della candela non ne sbaglia una!
      Ciao Paola!

      Elimina
  3. Solo un paio di domande.
    - il cavolo cappuccio è la verza? Non lo trovo...
    - il giorno che mangio solo questo, significa pranzo e cena? O soltanto 1 pasto

    Grazie
    Chiara☺

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Chiara! Con cavolo cappuccio io intendo quello rotondo e compatto, dalle foglie lisce e lucide. I nomi di certi ortaggi variano da zona a zona. In ogni caso va benissimo anche il cavolo verza tranquilla, anche se, se trovi quello che ti ho detto é il top per questa ricetta.
      Per quanto riguarda la tua seconda domanda, se fai un giorno di detox allora ti consiglio di mangiare solo questo sia a pranzo che a cena, fanne pure delle belle porzioni.
      Se invece stai seguendo un programma detox più lungo lo puoi inserire tranquillamente nel programma perché é ottimo.
      Un abbraccio e buon detox!

      Elimina
    2. Provata. Sai che è davvero buona?!? Grazie ☺

      Elimina
    3. Mi fa un immenso piacere! mangiane tanta che fa benissimo!
      Un bacio

      Elimina