Polpettine veggie alle bietole {con spedini di pere}

30.1.15


La ricetta Jolly con la J maiuscola. Le polpettine multiuso.
Avete presente quando tutti i Sims contemporaneamente sono felici? C'é chi mangia sul divano davanti alla tv, chi seduto a tavola chi, in piedi ad un tavolino, mangia e flirta.
Ecco ora sono convinta che gli ideatori dei Sims avevano pensato, come cibo, a qualcosa del genere! 
Le polpettine veggie sono ideali per un pranzo o cena leggeri accompagnati da spiedini di pere, ottimi per l'aperitivo, oppure come cena comfort in versione veggie-burger da gustare davanti alla tv (vabbé non si fa, ma noi lo facciamo ok? ... sstttt non ditelo a nessuno, ma qui qualcuno ricorda con nostalgia  dei Mc Donalds party pomeridiani con sacchetti da asporto pieni, incollati alla tv guardando American Beauty o qualche puntata di Friends! Pomeriggi che erano troppo: strafocamidicoccole! ... che poi se lo si fa sano ci perdonano.


Ingredienti per 8 polpettine e 4 spiedini di pere:

per le polpettine:
350/400 gr. di bietole (per me bietole rosse)
3 cucchiai abbondanti di grana padano grattugiato
2 uova
70 gr. di pane, non necessariamente del giorno prima (per me pane alle noci)
1 bicchiere scarso di latte + del latte per ammollare il pane
1/2 cucchiaio di foglioline di maggiorana (per me fresca)
sale e pepe
2 - 3 cucchiai d'olio extravergine d'oliva per rosolare

per gli spiedini di pera:
2 pere
1 noce di burro
noce moscata e pepe
4 spiedini di legno

per guarnire (facoltativo)
1 cucchiaio di semi di sesamo (per me sesamo bianco)

Esecuzione:

Rompi il pane a pezzetti, mettilo in una scodella e coprilo con del latte.
Lava le bietole e, senza asciugarle troppo, tagliale grossolanamente e fale appassire ed asciugare in un capiente tegame per circa 6-8 minuti.
Trasferisci le coste in una ciotola lasciale intiepidire e tagliauzzale con il coltello (o con la forbice da cucina).
Unisci le uova, leggermente sbattute con il grana grattugiato, il pane imbevuto nel latte ben strizzato, le foglioline di maggiorana e aggiusta di sale e pepe.
Scalda l'olio il una padella e, con l'aiuto dell'attrezzo per le palline di gelato, forma delle polpettone che lascerai scivolare sull'olio ben caldo. Fai rosolare con il coperchio a fuoco medio-vivace per circa 4-5 minuti per lato, fai attenzione quando le giri. Quando le polpettine saranno sode, prelevale e mettile brevemente in un piatto. Pulisci la padella dall'olio in eccesso con dei fogli di carta assorbente. Rimetti la padella sul fuoco, disponi di nuovo le polpettine nella padella e bagna con il bicchiere scarso di latte e continua la cottura finché il latte non si sia ritirato formando un bel sughetto.

Nel frattammo prepara le pere:
Sbuccia le pere, tagliale a spicchi, elimina l'eventuale parte dura e i semi. Fai sciogliere la noce di burro in un padellino antiaderente e fai rosolare le pere. Insaporisci con noce moscata e pepe.

Impiatta le polpettine accompagnando con gli spiedini di pere ed eventualmente spolvera con i semi di sesamo.

Nota: per una cottura ancora più sana puoi cuocere le polpettine i forno, in questo caso peró non aggiungere il latte. 



4 commenti:

  1. Sono vegeteriana e questa me la segno!!
    Piatto delizioso!
    Laura sei grande!!!
    Baci, Clo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Claudia mi fa piacere! Vedrai che ti piaceranno,
      Un bacio!

      Elimina
  2. Ero scettica riguardo alle polpettine...e invece: una piacevole sorpresa. Ed è anche veloce la preparazione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao,
      mi fa piacere che siano piaciute :-) é un ottima ricetta sia a livello gola che nutrizionale :-)

      Elimina