Tagliolini al limone {con tagliolini di zucchina}

23.1.15

Ahhhh che ricetta fantastica! Fresca e leggera. Di secondo nome fa: paglia e fieno moderna! Si perché   i tagliolini, ideali quelli fatti qui (ma vanno bene anche tagliolini classici), sono conditi con tagliolini di zucchina appena scottati in padella con un filino d'olio extravergine d'oliva. :-) no no questa ricetta non fa parte della rubrica Remise en forme, che trovi qui, che vi sta prendendo tantissimo (vedi le vostre ricette rifatte qui) ma ugualmente é leggera e se siamo a dieta il fine settimana, un piatto di dimensioni umane, ce lo possiamo concedere.


Ingredienti per 2 persone:

200 gr. di tagliolini 
- se usi i tagliolini profumati al limone homemade fatti qui ti servirà ancora:
1 zucchina
1 cucchiaio scarso d'olio extravergine d'oliva
1 cucchiaino di succo di limone
una noce di burro
sale e pepe
parmigiano reggiono
granella di pistacchi per guarnire (facoltativo)

-se usi tagliolini classici ti servirà, oltre agli ingredienti descritti sopra, anche
la scorza grattugiata di un limone bio.

Esecuzione:

Lava e taglia la zucchina con la mandolina (io uso il pela asparagi) a fettine sottilissime ottenendo delle fetuccine. 

Cuoci i tagliolini in acqua salata bollente.

Scalda l'olio in una capiente padella e unisci le fetuccine  di zucchina e spadella per circa 5 minuti (se usi i tagliolini classici aggiungi la scorza di limone grattugiata mentre spadelli la zucchina), aggiungi il succo di limone e la noce di burro. Togli dal fuoco.

Scola i tagliolini e rimetti la padella con la zucchina sul fuoco e unisci la pasta, spadella per alcuni minuti.

Impiatta, dai una macinata di pepe e una spolverata di parmigiano reggiano.
Volendo guarnisci con della granella di pistacchi.



4 commenti:

  1. Ah ok , ho capito!! Fantastici! !
    No io uso i tagliolini normali e li condisco con salsa al limone!
    Questi invece sono proprio profumati al llimone perché hanno il limone dentro....che delizia Laura!! :))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao! Li puoi fare anche con i tagliolini normali, basta seguire l'accorgimento che ho indicato nella ricetta, ma con un po' di tempo in più se si usano quelli profumati al limone homemade del post precedente, sono una vera delizia :-)
      Buon fine settimana!

      Elimina
  2. Ciao, cara Laura, perdona il lungo silenzio ma sai che seguiamo i tuoi piatti sempre con... l'acquolina in bocca! Oggi mi aspettano penne integrali con cime di rapa e puntarelle insaporite con aglio e acciuga, non sono male. Un caro saluto mentre di fuori il vento freddo parla della neve candida dell'Altopiano. Un abbraccio e stacci bene.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Luigi e Cate! Cari amici!
      Le penne integrali descritte sono bunissime e anche sane, bravi! ... la neve... anche qui ha nevicato e fa freddo, ma la neve dell'Altopiano é un altra cosa... e mi manca anche. Un abbraccio stretto a voi,
      ci sentiamo presto!

      Elimina