DIY Home chic home {gusci di cioccolato fondente}

18.3.15


Ahhh la curiositá! Da quando li ho visti non me li sono più tolti dalla testa finché ieri li ho fatti, sono venuti proprio come li volevo, di quell'imperfetto che rende le cose uniche e personali. Questo DIY piacerà molto alle mamme perché lo faranno con i loro bimbi, stimolando la creatività dei piccini che, complici i colori e l'atmosfera creata dai palloncini si divertiranno un sacco, non parliamo delle leccate di dita e scodelle dopo tutto stiamo parlando di cioccolato!
Avete solo l'imbarazzo della scelta ...tra Pasqua, festa del papá e festa della mamma, c'é l'imbarazzo della scelta e sicuramente in questo periodo la cioccolata non manca!

In questo DIY vi dico cosa fare e cosa non fare per ottenere dei gusci belli come quelle della foto in modo facile e senza sorprese di rottura finale ecc.
I gusci di cioccolato fungono da coppetta per un simpatico dessert, da riempire con mousse o gelato, frutta ecc. Io ho preferito farle di piccole dimensioni perché volevo un amouse bouche da portare in tavola a fine cena accompagnando il caffè.



Cosa ti serve:


palloncini piccoli
cioccolato fondente 
carta da forno
un ago


Esecuzione:



Gonfia i palloncini e chiudili con un nodo.

Taglia il cioccolato fondente e fallo fondere, senza aggiunta di altri ingredienti, a bagnomaria o nel forno a microonde.
Se lo fondi a bagnomaria fai attenzione che non entri acqua nel pentolino del cioccolato. Se lo fondi nel microonde fallo alla minima potenza e parti da 20 secondi, prelevalo e dai una mescolata, rimettilo nel microonde per altri 10 secondi (sempre alla minima potenza), prelevalo e controlla mescolando con un cucchiaio, dovrebbe essere pronto, se necessario rimettilo nel microonde per altri 5 secondi. Il cioccolato non ama le temperature alte ed é fuso al punto giusto quando si presenta liscio ma non liquido, una volta fuso togliamo dal pentolino e trasferiscilo in una scodella in modo che si intiepidisca.
Disponi un foglio di carta da forno sulla superfice di lavoro che userai (io ho fatto senza ma alla fine ho fatto fatica a staccarli dalla superfice quindi il foglio di carta da forno va messo in ogni caso).

Con un cucchiaio fai scivolare un piccola quantità di cioccolata sul piano di lavoro, questa sarà la base del guscio.
Come contenitore per il cioccolato fuso usa una scodella come quella della foto e controlla che il cioccolato fuso non sia troppo caldo, come ho detto sopra deve essere liscio e assolutamente non troppo liquido, ma bensì denso e tiepido.


Intingi il fondo dei palloncini nel cioccolato e falli poi scolare brevemente. Quindi appoggiali sulla base di cioccolato fatta in precedenza.

Una volta finito lascia raffreddare bene (non serve metterli in frigo, ma se vuoi puoi disporli in frigo a rassodare). Dopo un oretta prova a toccare e se sono solidi, senza toccarli, con la punta dell'ago fai scoppiare i palloncini.
Se la palstica si dovesse attacare alla parte cn il cioccolato, staccala con attenzione e delicatezza.

Sempre facendo attenzione e con delicatezza stacca i gusci dalla carta da forno.


Ora puoi farcirli a tuo piacimento.









12 commenti:

  1. Bellissima idea...e come sempre bellissime foto. Li proverò sicuramente.

    RispondiElimina
  2. Pausa pranzo = timoebasilico.com, sin dall'inizio!
    Che idea fantastica, ha sempre affascinato anche me! Ad un certo punto ho anche cominciato a pensare che potrei farci vere e proprie uova di Pasqua con questo metodo!!!
    Comunque da fare. Soprattutto ai party, wo-hooo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao bella! ... con un po' di pazienza ci si puó davvero ralingare anche le uova di Pasqua con sorpresa personalizzata! Bisognerebbe fare due gusci che combacino, eliminare il palloncino e unirli con un pennello e cioccolato fuso... si puó fare...
      Un abbraccio cara!

      Elimina
  3. Sono bellissimi, colorati e originali. Brava Laura, li proverò quanto prima!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Paola grazie!
      ... fammi sapere se li fai :-)

      Elimina
  4. Idea geniale!!!! Non posso non provare a farli!!!

    Kiki

    RispondiElimina
    Risposte
    1. :-) grazie Kiki, se li fai e li pubblichi sui social usa pure il tag #timoebasilico così li vedo!
      Un bacio!

      Elimina
  5. Un idea molto simpatica... Ma i palloncini li lavi prima?!
    Passa da me se vuoi ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. :-) guarda se sono in un sacchetto non credo sia necessario lavarelli, comunque questo é a tua discrezione.
      Ciao cara :-)

      Elimina
  6. Ciao!!!Bellissima idea...Posso chiederti un consiglio? Con quale crema si potrebbe riempire queste coppe di cioccolato?
    Grazie in anticipo

    Francesca

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Francesca! Certo che puoi chiedere ci mancherebbe! Allora ti do qualche dritta:
      gelato, panna, frutta, yogurt e frutta, ci sono state delle mie lettrici che lo hanno riempito di tiramisu! Un ottima idea, guarda le foto delle ricette fatte da voi sulla nostra pagine fb Timoebasilico and friends, nell'album a voi dedicato e li trovi qualche idea :-)
      Un bacione cara Francesca

      Elimina