Scones ai fiocchi d'avena {e fragola}

24.4.15

Scones ai fiocchi d'avena e fragola, per chi ama la bellezza della rusticità senza sbilanciarsi in sdolcinamenti eccessivi.
Perché adoro gli scones in generale, tipo quelli fatti qui?
... ho avuto un lungo periodo, a Vienna, nel quale credevo fermamente di essere un inglese, ero affascinata all'eccesso da tutto ciò che era anglosassone. Giravo con un paio di Tricker's (eh si bisogna soffrire nella vita! ... chi ama le Tricker's, qui, sa di cosa parlo) e giacca in tweed alla ricerca di un servizio da tè in argento degno del rito inglese. Fu li che mi prese la mania degli Scones, anche perché si fanno così velocemente e con cose che si hanno sempre in casa.


Ingredienti per circa 10-12 Scones:

150 gr. di fiocchi d'avena 
170 gr. di farina 00
70 gr. di burro (freddo a pezzetti)
50 gr. di zucchero
1 uovo 
125 gr. di yogurt al naturale (1 vasetto, per me magro) 
1 cucchiaino abbondante di lievito per dolci
1 bustina di zucchero vanillinato
la scorza grattugiata di mezzo limone bio
1 pizzichino di sale
250 gr. di fragole (lavate e tagliate a cubetti)

Esecuzione:

Accendi il forno e portalo a 180°.
Sbatti leggermente l'uovo con una forchetta o una frusta amano, incorporalo allo yogurt e metti da parte.
In una capiente ciotola setaccia ed unisci: la farina, i fiocchi d'avena, il lievito, il sale, lo zucchero, lo zucchero vanillinato e la scorza grattugiata di limone. 
Unisci il burro a pezzetti, sbriciolalo con i polpastrelli ed impasta grossolanamente fino ad ottenere un composto sabbioso. Aggiungi il composto liquido di yogurt e uovo e impasta velocemente con le mani. L'impasto risulterà appiccicoso e molle, se ti sembra troppo molle aggiungi 1/2 cucchiaio di farina. Unisci le fragole a cubetti, vedrai che, dopo aver unito le fragole l'impasto sarà ancora più molle e appiccicoso.

Trasferisci l'impasto sul piano di lavoro ben infarinato. Infarina la superfice dell'impasto e forma un panetto, schiacciandolo con le mani,  dello spessore di 3 cm. Con il coppa pasta (6 cm. ø) forma circa 10-12 Scones (se non hai il coppapasta usa un bicchiere dopo aver unto i bordi).
















Cerca di eliminare la farina in eccesso sulla superficie dei dolcetti. Disponi gli Scones sulla placca rivestita di carta da forno e cuoci a 180° per 20-25 minuti. Controlla che non scuriscano troppo. 

Gli Scones ai fiocchi d'avena sono ottimi a colazione e a merenda. Risultano croccanti fuori e morbidi dentro. Se sei a dieta, li puoi tranquillamente congelare (si mantengono per un mese), e consumarne due a colazione, si scongelano in poco tempo. Puoi sostituire le fragole con altra frutta di stagione.





10 commenti:

  1. I love scones and they are easy. I will try this next week. I will make tea instead of coffee. I use a rolling pin and make a sheet about 300mm thick then cut out and paint with egg. Your mixture sounds much better.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hi my dear friend! well i have not painted them with egg wash because this recipe is very rustic and even mor easy and faaster, but it's very tasty and healthy at the same time, very important for you, it is not too sweet!

      Elimina
  2. Ma dai questi me li ero persi....ma come ho fatto!!!!:)Stupendi oltre che molto molto golosi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao mariangela, questi sono come gli altri (la versione veg) ma con uovo, diciamo che sono leggermente meno rustici, ma ugualmente nona ono sdolcinati :-) se ami il genere ti piaceranno di sicuro,
      ti abbraccio

      Elimina
  3. Meraviglioso gusto per la composizione delle fotografie!!! Ora non mi resta che provare questi scones per vedere se sono altrettanto buoni!!!! Mangioviaggiando.blogspot.it

    RispondiElimina
  4. La prossima volta devo ricordarmi di "pulire" meglio la farina in eccesso prima di infornare.
    Io ho usato lamponi congelati non avendo altro e che dire?! X la colazione davvero ottimi ☺

    RispondiElimina
    Risposte
    1. :-) guarda la farina in eccesso é tipica degli scones :-) comunque si bisogna cercare di toglierla il più possibile!
      Mi fa piacere che siano piaciuti!

      Elimina
  5. Ciao Laura,
    ho visto la tua ricetta e l'ho anteposta a quella riportata in un libro di ricette inglesi che avevo perchè la tua mi è sembrata più interessante. Il risultato è stato ottimo! io l'ho (di poco) personalizzata spero non ti dispiaccia. Un saluto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Serena!
      Felicissima che ti siano piaciuti :-)

      Elimina