Vellutata purificante {segui il colore}

21.4.15

In una sana alimentazione e nelle diete detox, quando si consumano quantità notevoli di frutta e verdura, le nostre cellule ricevono alte concentrazioni di potassio che aiuta ad eliminare l'acqua e le tossine in eccesso. Durante un periodo di detox il fegato è esposto quindi ad una maggiore pressione e deve essere stimolato a far fronte ad una produzione superiore di bile. Una produzione sana di bile è fondamentale per eliminare le tossine, quindi dovremmo aiutare il fegato con nutrienti chiave, come la fibra.
La vellutata purificante alla barbabietola o rapa rossa é ideale per aiutare la pulizia del fegato.
L'ingrediente base é la barbabietola, o rapa rossa, e le propietá che più ci interessano in questo caso sono quelle antiossidanti, purificanti e depurative. Non dimentichiamo però che la barbabietola svolge oltretutto una funzione antisettica e mineralizzante contendo: ferro, sodio,  fosforo, potassio, magnesio, calcio. Aiuta la digestione favorendo la produzione dei succhi gastrici. 
Attenzione alle controindicazioni: chi soffre di diabete dovrà valutarne l'assunzione in quanto la rapa contiene zucchero, chi soffre di gastrite dovrà tenere presente che, stimolando appunto i succhi gastrici é controindicata. Inoltre, contenendo una buone dose di calcio, anche chi soffre di calcoli renali dovrà fare attenzione. 
Per tutti coloro che non soffrono di questi problemi conclamati, consiglio di inserirla nella dieta per un azione purificante del fegato. 
nella velluata troviamo anche la mela, la carota, il porro, lo yogurt greco e il limone. 
La mela é un ottimo sostituto della patata nelle vellutate dietetiche, perché come il porro (guarda qui) aiuta ad ottenere la consistenza vellutata. Lo yogurt greco magro, come abbiamo visto qui, é un alimento che andrebbe inserito più spesso in una dieta sana ed é un ottimo sostituto della panna  nelle vellutata dietetiche, ma non solo. La carota, oltre alle altre doti, guarda qui, ci aiuta a prepararci all'abbronzatura. Il limone é necessario per assimilare al meglio il ferro contenuto nella rapa. 
Come tutte le vellutate del nostro Remise en forme, non viene utilizzato né soffritto né sale o brodo.


Ingredienti per 4-5 porzioni

400 gr. di barbabietole o rape rosse precotte
1 carota
1 porro
1 mela (la qualitá a tuo piacimento)
1/2 limone (il succo)
3-4 cucchiai di yogurt greco magro
acqua circa 5 dl.

per la guarnizione (facoltativa)
semi di Chia
yogurt greco magro
granella di pistacchi











Sbuccia se necessario le barbabietole precotte e tagliale a pezzetti. Sbuccia la carola e tagliala a rondelle. Monda il porro, eliminando la parte verde in eccesso, e taglialo a rondelle. Sbuccia la mela, elimina il torsolo e tagliala a pezzetti.
Metti tutto in una pentola, copri d'acqua e porta ad ebollizione. Fai sbollire per circa 25 minuti e passa al mixer ad immersione fino ad ottenere la consistenza vellutata. Aggiungi lo yogurt greco, il succo di limone e passa di nuovo al mixer ad immersione.

Servi la vellutata calda e, volendo, guarnisci a piacere con dei semi di chia (di cui i benefici abbiamo visto qui), un cucchiaino di yogurt greco e granella di pistacchio.

La velluata si presta ad essere porzionata e congelata (si mantiene intatta per circa un mesetto) per essere pronta al consumo quando lo desideri. 


2 commenti:

  1. Sai che non è affatto male? A me non piace lo yogurt e l ho servita con del formaggio fresco. E una macinata di pepe. (La barbabietola "stufa" e bisogna aggiungere qcs x stemperare un poco, non trovi?).

    Grazie x le sempre originali ricette.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao,
      ottima la tua scelta del formaggio fresco, io ho usato yogurt perché volevo proprio una cosa leggerissima per la dieta :-)

      Elimina