Torta salata alle cime di rapa {e zucca}

3.12.15


Never mind! I'm a multitasking girl!
...va beh lo ammetto, con tutto quello che ho da fare, tra un infornata di biscotti e l'altra, tra i tra i preparativi per il secondo compleanno di timoebasilico, la ricerca e la sperimentazione delle ricette da proporvi nel periodo natalizio ecc. ecc. la storia d'amore tra me e le torte salate continua alla grande!
E siccome amo la stagionalitá ne ho preparata una con cime di rapa e zucca! Buonissima!


Ingredienti per una tortiera di 26-28 cm. ø

per la pasta brisée
200 gr. di farina
90 gr. di burro freddo a pezzettini
sale 2 cucchiai d'acqua
oppure usa un rotolo di pasta brisée per torte saltate già pronto

per farcire
250 gr. circapolpa di zucca tagliati a pezzi di media grandezza
400 gr. circa di cime di rapa
2 uova
150 gr. di formaggio caprino fresco (oppure ricotta di capra o vaccina, se preferisci)
2 cucchiai di Grana Padano grattugiato
1 dl. di panna fresca
noce moscata
sale e pepe

Esecuzione:

prepara la pasta brisée.
Setaccia la farina con il sale, aggiungi il burro e impasta velocemente con i polpastrelli fino ad ottenere un impasto sabbioso. Aggiungi l'acqua e impasta fino ad ottenere una palla, avvolgila nella pellicola trasparente e lasciala riposare in frigo per almeno 30-45 minuti.

Trascorso questo tempo accendi il forno e portalo a 180°.
Stendi la pasta brisée nella tortiera. Bucherella la superfice con una forchetta , copri con un foglio di carta da forno, riempi di fagioli secchi (oppure guarda il mio trucchetto qui) e cuoci alla cieca per 10-12 minuti a 180°. Sforna e metti da parte.

Prepara la farcitura:
Lessa la zucca al vapore senza esagerare nella cottura, la polpa non deve disfarsi, quindi versa i pezzi di zucca cotti in un colino in modo che perdano l'eventuale acqua in eccesso.
Pulisci le cime di rapa e togli i gambi più legnosi e cuocile al vapore per circa 8-10 minuti, quindi passale velocemente sotto l'acqua corrente fredda per mantenere il bel colore verde.
In una ciotola lavora il formaggio con le uova ed il Grana Padano grattugiato, aggiungi la panna, insaporisci con un po' di noce moscata e aggiusta di sale e pepe e con una piccola frusta amalgama bene fino ad ottenere una crema abbastanza liquida.

Sistema le le cime di rapa nella tortiera, direttamente sopra la pasta brisée e alternale con i pezzi di zucca. Infine versa la crema in maniera uniforme sopra le verdure e inforna a 200° per circa 30-40 minuti.

Se preferisci una versione più saporita cuoci la zucca in forno con gli aromi che preferisci con un giro d'olio d'oliva e passa velocemente le cime di rapa in padella con un po' di burro.
Io ho preferito usare le verdure cotte al vapore per rendere la torta salata più leggera. Il gusto era ottimo, quindi ti consiglio di sceglier epa leggerezza!


Ricette simili:
quiche ai broccoli e salmone affumicato, qui
torta salata ai carciofi, qui
torta salata alle zucchene, formaggio Tilsiter e Würstel, qui
torta slata ai porri e cipolle rosse confit, qui
crostata salata di zucca e pecorino profumata alla salvia, qui
torta salata alle zucchine, gongorzola e mortadella, qui

Nessun commento:

Posta un commento