polpettine veggie {di ricotta, lenticchie rosse e curry}

24.2.16


Polpettine veggie di ricotta e lenticchie rosse, al curry di Madras, tuffate nel pangrattato e semi di sesamo profumati con scorza di limone, il tutto cotto in forno.
Il titolo é lunghissimo ma, in compenso la preparazione é veloce. Una ricetta profumata e fresca, buona tutto l'anno che rifarai in primavera  e che sarà sicuramente un pezzo forte della tua estate. Per un pranzo o una cena leggera accompagnate da un insalatina verde, oppure come finger food da aperitivo. Si sentono a loro agio tua schiscetta, accompagnandoti volentieri in ufficio. Non ungono e si assaporano con tutti i sensi.

 Ingredienti per circa 25 polpettine della grandezza di una noce

per le polpettine:
100 gr. di lenticchie rosse
60 gr. circa di porro
1/2 cucchiaio d'olio extravergine d'oliva (facoltativo)
200 gr. di ricotta
1 cucchiaino di curry di madras
2 cucchiai di parmigiano reggiono grattugiato
4-5 cucchiai di pangrattato
sale e pepe

per la panatura profumata al limone:
6-7 cucchiai circa di pangrattato
2-3 cucchiai di semi di sesamo
la scorza grattugiata di un limone bio.


Esecuzione

Lessa le lenticchie rosse in acqua bollente per circa 15 minuti, le lenticchie rosse solitamente non necessitano l'ammollo.

Trita grossolanamente il porro e rosolalo in padella per alcuni minuti con 1/2 cucchiaio d'olio, spegni il fioco e trasferisci il porro in una scodella e metti da parte.
Scola bene le lenticchie ed elimina possibilmente l'eccesso d'acqua strizzandole leggermente.

Trasferisci in una capiente ciotola tutti gli ingredienti indicati per le polpette compreso il porro rosolato e le lenticchie.

Amalgama con una forchetta e aggiusta di sale e pepe.
Nel frattempo scalda il forno a 180°.
Prepara la panatura miscelando con le mani il pangrattato, i semi di sesamo e la scorza di limone.

Forma le polpettine, della grandezza di una noce con le mani e passale nella panatura. Disponile sulla placca da forno rivestita di carta. Passa un filino d'olio extravergine d'oliva sulle polpettine, mi raccomando non troppo, bastano poche gocce per polpettina.

Cuoci per 25-30 minuti a 180°.

Ti consiglio di servirle con una finta maionese fatta semplicemente mischiando un vasetto di yogurt greco con 1 cucchiaino di olio extravergine d'oliva o di semi, 1/2 cucchiaino di succo di limone e un pizzico di sale.
Sono buone sia calde che tiepide o fredde.



  • Un altra ricetta di polpettine veggie, qui.

6 commenti:

  1. Buonissime!
    Questa ricetta la proverò presto!
    Adoro le polpette veggie!
    Grazie mille e buona giornata!
    Tiziana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma grazie a te! Sentirai che bontà!
      Baci :-)

      Elimina
  2. Che bontà! Non ho in casa la ricotta e in questi giorni non ho voglia di far nulla, ma appena mi riprendo le proverò sicuramente!! che fame :) Silvia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Silvia! vedrai che dopo averle provate le farai i rifarai, sono semplici, sane e buonissime :-)
      Ti abbraccio!

      Elimina
  3. Da provare assolutamente! Le lenticchie rosse sono decorticate? Bastano 15 minuti anche non in pentola a pressione? Grazie!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si Federica per le lenticchie rosse solitamente bastano 15 minuti in acqua bollente e senza ammollo, però leggi sempre sulla confezione e segui eventualmente i tempi di cottura consigliati,
      un abbraccio, ciao!

      Elimina