Latte d'oro {bevanda vegan alla curcuma}

3.3.16

Lait d'or, golden milk, latte d'oro! Molte di voi lo conoscono già, altre non l'hanno mai sentito nominare. Questa bevanda fa parte di quegli intrugli benefici e naturali che la sottoscritta adora. Le propietá benefiche della curcuma sono risapute ma se volete rinfrescare la memoria guardate qui. 
Questa bevanda a base di latte vegetale, é un anti-infiammatrorio naturale, ottimo contro i dolori delle articolazioni. Combatte inoltre i gonfiori addominal. È ottimo per chi soffre di disturbi epatici, infatti svolge un azione depurativa. Combatte poi il mal di testa e i dolori mestruali. Calma la tosse e aiuta le vie respiratorie in generale. Migliora la digestione e aiuta a regolare il metabolismo quindi a mantenere un giusto peso. Insomma mi sembra di dovervi vendere chissà quale medicina elencando le mille virtù di questa bevanda che é sicuramente amica della nostra salute e bellezza. Il gusto non é niente male, sarà che a me piacciono i profumi delle spezie che mi fanno viaggiare con la fantasia.

Si consiglia berne un bicchiere al giorno, per quaranta giorni consecutivi. Questa cosa é facilitata dal fatto che si prepara in anticipo la miscela base di curcuma e acqua che poi si conserva in frigo tranquillamente e ogni giorno si mischia un cucchiaino di miscela al latte.
Qual'é l'orario più adatto per berlo? Molti preferiscono la mattina ma lo puoi bere quanto preferisci, molti lo bevono alla sera.

Ingredienti

per la pasta base di curcuma (sufficente per 40 giorni)
120 ml. di acqua
50-60 gr. di curcuma in polvere

per la bevanda (per porzione)
1/2 cucchiaino di pasta di curcuma base
1 tazza o un bicchiere di latte di mandorle (o di riso, avena, soia, i non vegani usano latte vaccino)
1 cucchiaino di miele (o sciroppo d'agave)
1 cucchiaino di olio di mandorle dolci ad uso alimentare (o olio extravergine d'oliva)
1 pizzico di cannella o di zafferano a piacere (facoltativo)
semi di papavero e/o semi di chia (per me chia bianca biologica Salba Chia Italia)
scorza d'arancia bio grattugiata (facoltativa)

Esecuzione

Prepara la pasta di curcuma facendo sbollire l'acqua miscelata alla curcma per circa 3-4 minuti, finché ottieni una consistenza densa e cremosa. La pasta base si conserva in frigo per 40 giorni.

Per la bevanda
Sciogli, in un pentolino, 1/2 cucchiaino di pasta di pasta base di curcuma nel latte, metti sul fuoco e quando sarà ben calda versa in una tazza (la bevanda deve essere caldissima ma non deve bollire).
Aggiungi il miele, l'olio di mandorle o di oliva ed eventualmente il pizzico di cannella o di zafferano, una spolverata di scorza d'arancia bio e/o alcuni semi a piacere.






3 commenti:

  1. ci vuole un pò di pepe nero per far assimilare meglio la curcumina.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao -)
      Grazie dell'info, sai che nelle ricette che ho io questa cosa non viene specificata ma in ogni caso mi informo, grazie mille

      Elimina
  2. o un po di olio di oliva come aveva indicato l autrice del blog.

    RispondiElimina