Tortina speedy integrale di mele {allo yogurt}

4.3.16


Se parliamo di torte, qual'é il tuo cavallo di battaglia? Quella che prepari e riprepari sapendo con certezza, che sarà apprezzata da tutti e ti farà fare un figurone? La mia é decisamente la torta di mele. Un classico che cerco di rendere unico scegliendo delle farine rustiche e ingredienti di qualità. Personalizzandola con semplici accorgimenti, per conferirle quella sottile nota che la renderà particolare senza essere invadente come, per esempio, profumarla aggiungendo appena un tocco di erbe aromatiche a seconda della stagione come lavanda, timo o rosmarino oppure arricchirla aggiungendo semplici e genuini ingredienti particolari.

Questa volta ho scelto lo YOGURT BIOLOGICO MAGRO ALLA VANIGLIA di FATTORIA SCALDASOLE. Per esaltare al massimo il gusto delle MELE e la delicatezza dello YOGURT, ho deciso di giocare con i ruoli: l'impasto particolare e veloce é diventato una comparsa cedendo volentieri il ruolo di protagonisti alle mele e allo yogurt. Il risultato é stato eccellente, una TORTINA DELIZIOSA, tra la famosa e sottile tarte aux pommes e la classica torta di mele italiana. Una consistenza morbidissima che ti conquista per facilità e delicata bontà.

Lo YOGURT BIOLOGICO di FATTORIA SCALDASOLE grazie alla ricetta DEMETER é fatto unicamente da latte (rigorosamente proveniente da allevamenti che utilizzano esclusivamente metodi BIOLOGICI e BIODINAMICI) e fermenti lattici.

Igredienti per uno stampo apribile da 22-24 cm. ø

per l'impasto
100 gr. di farina di farro
60 gr. di farina integrale
2 cucchiaini di lievito per dolci 
1 pizzico di sale
120 gr. di zucchero di canna
1 uovo
100 gr. di burro
per le mele
4 mele (per me mele gala)
1 limone (il succo)

per finire (facoltativo)
qualche fiocchetto di burro
1 cucchiaio di zucchero di canna

per deocare:
zucchero a velo 

Esecuzione

Prepara le mele:
taglia le mele in quarti, elimina la parte dura del torsolo ed eventuali semi. Taglia i quarti a fettine sottilissime, disponile in una ciotola capiente e irrorale con il succo di limone per non farle scurire.

Imburra e infarina lo stampo e accendi il forno, portandolo a 175°

Prepara l'impasto:
fai fondere dolcemente il burro in un pentolino, unisci lo zucchero, lascia sbollire per 1 minuto e metti da parte.
Setaccia le farine con il lievito ed il sale ed unisci il composto di burro e zucchero lavorando con le fruste. Aggiungi l'uovo e lo yogurt, lavora ancora fino a completo assorbimento, versa il composto nello stampo e livellalo con un coltello o una spatola, lo spessore del composto sarà circa 3 cm. quindi abbastanza basso. 

Componi  e cuoci la torta:
infila nel composto, le fettine di mela, in modo perpendicolare e vicinissime, quasi attaccate, una all'altra a raggiera fino a completare tutta la superfice e cospargi eventualmente con alcuni fioccheti di burro e un cucchiaio di zucchero di canna.
Inforna e cuoci a 175° per 35-40 minuti. Se la torta verso la fine cottura tende a scurire troppo, spostala nel piano inferiore del forno.

Sforna e lascia raffreddare prima di spolverarla eventualmente con lo zucchero a velo.

Chi mi conosce sa che mi piace molto usare lo YOGURT nei dolci perché aiuta a diminuire il burro e regala una morbidezza unica. Il gusto alla VANIGLIA di FATTORIA SCALDASOLE é ottimo per tutte le torte perché già piacevolmente aromatizzato, infatti non ho aggiunto ulteriore vaniglia o aroma alla ricetta. 
Volendo la puoi ulteriormente personalizzare profumando deliziosamente la torta aggiungendo mezzo cucchiaino scarso di fiori di lavanda ad uso alimentare.












2 commenti:

  1. Preparata stamattina. Buonissima.

    Per me con mele tentation, farina integrale e farina 00 (non avendo quella di farro).

    Molto delicata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi fa veramente piacere che sia piaciuta :-) la farina 00 va benissimo, la prossima volta prova anche con la farina di farro da un tocco di rusticità molto azzeccato!

      Elimina