Uova pink profumate al curry {e verdure colorate fresche}

20.3.16

È decisamente ispirata alla primavera, la proposta di oggi per la rubrica COOKING DAY
in collaborazione con il brand PATRIZIA PEPE.  
Abbiamo voglia di colore e freschezza, di piatti informali ma d'effetto e decisamente buoni. 

Le accattivanti uova pink profumate al curry, colorate in modo semplice e del tutto naturale, disposte in una composizione cromatica di verdure, sono ideali per buffet primaverili e party glamour.


Questa meravigliosa tonalità di colore é stata ottenuta grazie alla  famosa tecnica naturale, che prevedere l'uso del succo di barbabietola. Tecnica che colora le uova, pur lasciandone praticamente inalterato il gusto.

Abbiamo tolto la staticità visiva disponendo le verdure sia distese che arrotolate su sé stesse, creando un movimento armonioso che conferisce al piatto il tocco che fa la differenza.

Ingredienti per 12 mezze uova

per le uova:
6 uova
500 ml di succo di barbabietola
1 cucchiaino di senape
1 spruzzata di curry
qualche goccia d’olio extravergine d’oliva
2 o 3 cucchiai di formaggio spalmabile

per le verdure:
1 carota viola
1 carota arancione
1 carota gialla
 1 asparago
5 rapanelli

per guarnire (facoltativo)
uova di salmone

 Esecuzione 

Fai bollire le uova per 8 minuti e mettile a raffreddare nell’acqua fredda.
Sgusciale e immergile nel succo di barbabietola per un ora (non lasciarle troppo a lungo nel succo altrimenti il colore diventa troppo intenso).

Passa le uova colorate sotto l’acqua corrente, per togliere il succo in eccesso.
Tagliale a metá nel senso della lunghezza ed estrai il tuorlo.
Trasferisci i tuorli in una ciotolina e lavorali con: la senape, l’olio, il formaggio spalmabile, sale e pepe fino ad ottenere un composto omogeneo.
Trasferisci il composto nella sac a poche con il beccuccio a stella e riempi le uova.

Taglia, con il pela asparagi o con un coltello affilato, le carote e l’asparago a striscioline sottilissime e taglia a fettine 2 rapanelli.
Distribuisci a casaccio le striscioline di verdura nel piatto di portata e disponi le uova in modo armonioso.

Arrotola alcune striscioline a cilindro e appoggiale un po’ qua e lá, per dare movimento al piatto. Agiungi le fettine di rapanello e i rapanelli interi.
Decora eventualmente con le uova di salmone.


Trovi la ricetta pubblicata anche sul BLOG del Brand all'interno del sito patriziapepe.com

5 commenti:

  1. Sei un'artista completa!hai la capacità di tarsformare un semplice piatto in un'opera d'arte!!!

    RispondiElimina
  2. Fantastica idea! Mi hanno chiesto tutti il trucco... che non ho svelato subito...
    ;o)
    Sei bravissima

    RispondiElimina
  3. Ma che colori bellissimi! Voglio provare a rifarlo per l'antipasto di Pasqua

    RispondiElimina