Granola di primavera, smoothie e smoothie bowl

12.4.16

 In questo periodo amo prendermi cura di me stessa anche a colazione e a merenda.
Che mi piacciono le ricette sane non é certo un segreto. In primavera però, cerco di mangiare meno dolci possibile concedendomi la peccaminosa fetta di torta solo durante il fine settimana. Mangio molta verdura, cucinata in piatti sfiziosi e alterno la pasta ai cereali come la quinoa che sazia e da energia senza appesantire, ne é un esempio il gâteau alla quinoa fatto qui

E anche se al caffè non riesco a rinunciare, a colazione mi preparo anche uno smoothie bowl, oppure latte o yogurt con la granola, al posto di brioche o dolci. A merenda, sempre più spesso, mi faccio uno smoothie abbastanza liquido, perché mi piace berlo. Granola, smoothie e smoothie bowl sono tutte cose molto salutari che ti fanno sentire subito meglio. Abitudini da introdurre nella nostra alimentazione, soprattutto per chi fa attività fisica o chi semplicemente sta andando un po' in palestra e a fare jogging per rimettersi in forma!


Non esagerare con la granola perché é talmente buona che, con la scusa che é sana, si tende a fare il bis e tris. Ma non dimenticare che é calorica e bisogna sapersi accontentare. 

Se la granola comprata é buona, quella homemade lo é ancora di più! Provare per credere! Non é nemmeno tanto laboriosa come si crede, diciamo che bisogna dedicargli un oretta tutta, stando vicino al forno per controllarla e rigirarla ma credimi, ne vale la pena anche perché, una volta fatta, ti dura per tutta la settimana.

Mi piace variare, scelta molto giusta a livello nutrizionale, quindi ho deciso di introdurre, nella mia granola primaverile, le PRUGNE DELLA CALIFORNIA al posto della classica uvetta. 

Le PRUGNE DELLA CALIFORNIA sono morbidissime, buonissime, ricche di propietá salutari e si prestano alla preparazione di  frullati quindi oltre alla GRANOLA HOMEMADE ti propongo un semplicissimo SMOOTHIE e uno SMOOTHIE BOWL, da aggiungere ed alternare ai tuoi gusti preferiti.









_____________________________________________________________________________

La granola homemade alle prugne secche

Ingredienti per un barattolo di 500 ml di capienza

180 gr. di fiocchi d'avena
150 gr. di fiocchi di spelta
1 cucchiaio di semi di chia
3 cucchiai di crusca
40 gr. di noci pecan (tritate grossolanamente)
40 gr. di noci di caju (tritate grossolanamente)
40 gr. di mandorle (tritate grossolanamente)
80-90 gr. di PRUGNE DELLA CALIFORNIA tagliate a pezzetti
1 banana (schiacciata con la forchetta)
180 gr. di miele o di sciroppo d'acero
1/2 cucchiaino di sale
1/2 cucchiaino di vanillina in polvere
1/2 cucchiaio di granella di cocco
1 fragola fresche (facoltativo)
1/2 cucchiaio di mirtilli freschi (facoltativo)

Esecuzione

Accendi il forno e portalo a 170°. In una capiente ciotola mischia gli ingredienti secchi.
Aggiungi quelli liquidi, la polpa di banana schiacciata (tieni intanto da parte la fragola e i mirtilli).
Con i polpastrelli, massaggia tra loro gli ingredienti per far aderire al meglio i componenti liquidi a quelli secchi. Aggiungi la fragola tagliata a pezzetti e i mirtilli.

Rivesti la placca con la carta da forno ed allarga il composto sulla superfice, facendo uno strato di 2 cm. circa di spessore.
Inforna e cuoci per 15 minuti.
Togli la placca dal forno e con la paletta o una spatola "rigira" la granola, portando la parte sotto in superfice e viceversa.
Inforna nuovamente, abbassa la temperatura del forno a 160° e cuoci per altri 15 minuti.
Ripeti l'operazione ancora una volta, in totale dovrai fare circa 45 minuti di cottura con tre "girature".

Sforna e lascia raffreddare prima di romperla.
La granola homemade si conserva circa una settimana chiusa in un barattolo di vetro o in un contenitore per alimenti.
Gusta la tua grnola homemade con latte o yogurt ed eventualmente frutta fresca.













_____________________________________________________________________________

Lo smoothie bowl alle prugne secche



Ingredienti per un 1 ciotola o scodella

30 gr. di PRUGNE DELLA CALIFORNIA
80 gr. di yogurt greco o yogurt di capra (se preferisci usa yogurt di latte vegetale)
1/2 banana
1 cucchiaino di miele o sciroppo d'acero
5 o 6 noci di caju
5 o 6 lamponi
1 cucchiaio di mirtilli
1 cucchiaino di semi di chia bianca
1 cucchiaio di granola homemade alle prugne secche

Esecuzione

Frulla ne blender le PRUGNE DELLA CALIFORNIA con lo yogurt, la banana e il miele fino ad ottenere una consistenza cremosa. Versa in una ciotola e guarnisci con le noci, i lamponi, i mirtilli, i semi di chia e la granola.

_____________________________________________________________________________

Lo smoothie alle prugne secche


Ingredienti per un bicchiere grande

20 gr. di PRUGNE DELLA CALIFORNIA
1/2 mela (privata del torsolo e dei semi)
1 cucchiaino di scorza grattugiata di arancia bio
1 pezzettino di zenzero fresco
latte quanto basta (latte vegetale per vegan)
2 o 3 cubetti di ghiaccio

Esecuzione

Frulla nel blender tutti gli ingredienti e versa nel bicchiere.
_____________________________________________________________________________







  

Nessun commento:

Posta un commento