Biscotti natalizi finlandesi { Piparkakku }

1.12.16

Siamo ufficialmente nell'AVVENTO!

Si sfornano BISCOTTI come non ci fosse un domani e si pensa seriamente ai REGALI da fare! 

Quest'anno, grazie all'aiuto e ai consigli di SUSAN @aitonordic, ho fatto i tipici biscotti natalizi finlandesi e la magia delle atmosfere nordiche che adoro é arrivata a casa mia! 

 I PIPARKAKKU sono i cugini degli americani Gingerbread e presumo che i Gingerbread derivano, per ovvie ragioni storiche, da questo delizioso impasto a base di cannella e zenzero. 
Sta di fatto che, se amate i Gingerbread vi consiglio vivamente di provare la versione finlandese.

E visto l'interesse dimostrato per il design nordico io e Susan in questa occasione vi facciamo ancora un REGALINO e precisamente un nuovo codice sconto.


Su AITONORDIC il sito italiano dove acquistare i più ESCLUSIVI BRAND di DESING NORDICO, con il codice TIMOLM20 da oggi per un intera settimana avrete lo SCONTO del 20% per i tessili (tovaglie, tovaglioli, runner e canovacci) firmati LAPUAN KANKURIT e per i bellissimi prodotti HOMEWARE firmati TONFISK DESIGN

Guarda tutti i prodotti in promozione speciale per voi: QUI 

Il codice TIMOLM20 é valido da oggi fino al 08.12.2016

Ingredienti 

600 gr. di farina
200 gr. di burro (o margarina)
200 gr. di zucchero
2 cucchiaini di bicarbonato
1 dl di melassa (in sostituzione usa lo sciroppo d'acero o miele)
1 uovo
2 cucchiaini di zenzero (in polvere)
2 cucchiaini di cannella (in polvere)
1 cucchiaino di chiodi di garofano (in polvere)
2 cucchiaini di scorza d'arancia bio (grattugiata)

Esecuzione

Fondi dolcemente il burro con lo zucchero, la melassa. Appena il burro é sciolto togli dal fuoco, unisci la scorza grattugiata dell'arancia e trasferisci in una capiente ciotola di vetro e lascia raffreddare.
Nel frattempo setaccia la farina con il bicarbonato.
Unisci l'uovo al composto di burro fuso raffreddato e amalgama con le fruste elettriche, unisci anche la farina e amalgama fino ad ottener un impasto omogeneo.
Copri la ciotola contenente l'impasto con la pellicola trasparente e metti in frigo per una notte intera.
Il giorno dopo l'impasto si sarà indurito a questo punto é pronto per fare i biscotti.
Stacca un pezzetto di impasto alla volta e stendilo (ad uno spessore di circa 1/2 cm o poco meno) col matterello tra i due fogli di pellicola trasparente o di carta da forno (non ti spaventare se l'impasto risulta duro, é giusto così, vedrai che stendendo l'impasto un pezzo alla volta diventa tutto facilissimo. Intaglia i biscotti e cuoci in forno a 175° per 7 minuti.
Una volra sfornati saranno ancora un pomoli ma si induriranno una volta raffreddati.

Con le dosi indicate io ho fatto 3 infrante, la quantità di biscotti dipende comunque dalla dimensione degli stampi che usi.

Una volta raffreddati decora i biscotti con la glassa a tuo piacimento.

Io ho fatto una glassa bianca mischiando col frullino 1 albume, alcune gocce di aceto e 260 gr. circa di zucchero a velo. Per decorare usa una sac a poche con un beccuccio dal foro piccolissimo.





Nessun commento:

Posta un commento