Ravioli della vigilia {chic and tasty}

22.12.16


... e prima delle festività arriva la mia quarta ricetta per DELICIUS!

Ho realizzato un piatto decisamente raffinato ed elegante, in perfetta sintonia con questo magico periodo dell'anno.


I ravioli della vigilia, a base di pesce, come vuole la tradizione, abbinano la delicatezza del merluzzo e il carattere deciso dei filetti di acciuga DOUBLE in salsa piccante che giocano un ruolo fondamentale in questa ricetta!

L'idea di aggiungre le acciughe all'impasto del ripieno ha il suo perché, infatti anche nel famoso baccalà alla vicentina, il famoso piatto della tradizione veneta a base di merluzzo (che mi piace tantissimo) troviamo l'acciuga, quindi sono andata sul sicuro.


Ho condito i ravioli in modo semplicissimo per non coprire il sapore del ripieno che, credetemi, é fenomenale. 

Li ho presentati sopra un letto di cremoso purè di patate viola, decorati con semi di papavero e naturalmente un filetto di acciugha DOUBLE in salsa piccante, come ciliegina sulla torta! Il risultato é da vedere! Un piatto glamour dalla presentazione moderna e con tutto il sapore della miglior tradzione italiana.


Ingredienti per 16 ravioli circa

per la sfoglia
200 gr. di farina
2 uova

per il ripieno
180 gr. di filetto di merluzzo
1 spicchio d'aglio
1 cucchiaio d'olio extravergine d'oliva
4 filetti di ACCIUGHE IN SALSA PICCANTE DELICIUS
140 gr. di ricotta
2 o 3 cucchiai di grana grattugiato

per il purè
400 gr. di patate viola
20 gr. di burro
1 dl. di latte caldo
sale e noce moscata

inoltre ti serviranno circa 20 gr. di burro per condire, dei semi di papavero e dei filetti di aggioga DOUBLE in salsa piccante per decorare il piatto finito.

Esecuzione

prepara la sfoglia
disponi la farina a fondata sul piano di lavoro e rompi le uova nel mezzo. Impasta prima con i polpastrelli per amalgamare grossolanamente e poi inizia ad impastare energicamente per 10-15 minuti, fino a che divent omogeneo ed elastico. Forma una palla, avvolgila nella pellicola trasparente e metti in frigo a riposare per almeno 30 minuti.

prepara il ripieno
scalda l'olio in una padella con l'aglio intero e leggermente schiacciato. Aggiungi i filetti di acciuga, spezzettati con le mani e falli sciogliere. Unisci il merluzzo e fallo cuocere girandolo da tutti i lati (ci vorranno in tutto 4 o 5 minuti) quindi rompilo a pezzetti con un cucchiaio di legno e spadella ancora per un minuto, Trasferisci in una ciotola e lascia intiepidire. Unisci poi all'imposto anche la ricotta e il grana e passa brevemente al mixer, l'impasto deve risultare cremoso ma non troppo frullato.

prepara il puré
scucia le patate, tagliale e tocchetti e cuocile al vapore. Scolale e passale subito allo schiaccia patate, aggiungi il burro ed il latte caldo quindi amalgama bene sul fuoco bassissimo.

componi i ravioli

Stendi la pasta facendo tre strisce di sfogla molto sottile.
Con l'aiuto di due cucchiai, disponi delle palline di ripieno sopra la sfoglia, adeguatamente distanziate tra loro.
Ricorda di spennellare la sfoglia, attorno al ripieno, con acqua, in questo modo i bordi del raviolo aderiranno bene e non si apriranno durante la cottura.
Ripiega la sfoglia coprendo le palline di ripeno.

Con le dita cerca di far uscire l'aria attorno al ripieno pigiando leggermente.
Taglia i ravioli a mezzaluna con il coppapasta.

Fissa i bordi con i polpastrelli.




















cuoci i ravioli e componi il piatto
tuffa i ravioli in abbondante acqua bollente leggermente salata e cuocili 3 minuti. scolali e pasali velocemente in una padella con il burro fuso.

Scalda brevemente il purè aggiungendo un goccino di latte e disponine una cucchiaiata su ogni piatto e stendila leggermente con una spatola o un coltello.
Appoggia i ravioli sul purè e decora con un acciuga e dei semini di papavero a pioggia. Servi ben caldo.

Se proponi il piatto come entrata o come piccola portata basteranno due ravioli a testa, come piatto principale invece ti consiglio di servire 4 o 5 ravioli a commensale.DELICIUS DOUBLE per il progetto #DoubleForChristmas




Nessun commento:

Posta un commento