Pink veggie sushi {per Patrizia Pepe}

17.3.17

EAT BEAUTY in collaborazione con PATRIZIA PEPE!

Avete mai provato a fare il sushi in casa? 


È più facile di quello che si pensa.

La versione che vi proponiamo oggi è veggie e pink!


Il riso per sushi si trova in commercio è già lavato e pronto per essere cotto, questo accelera decisamente i tempi. 

Il tocco pink è naturale, seguite la ricetta e provate a farlo anche voi vi darà grande soddisfazione.


Ingredienti per 2 persone 

120 gr. di riso per sushi (già lavato)
170 ml di acqua
2 cucchiai di aceto di riso
½ cucchiaino di zucchero
½ cucchiaino di sale
½ cucchiaino di succo di barbabietola
2 fogli di alga nori
alcune foglie di spinaci novelli
1 carota
1 cetriolo semi di papavero
wasabi
zenzero sott’aceto
salsa di soia

Esecuzione

Porta a leggero bollore l’acqua e cuoci il riso per 10 minuti a fuoco lento col coperchio.
Spegni il fuoco e lascia riposare per 15 minuti senza mai togliere il coperchio.
Nel frattempo scalda in un pentolino l’aceto con lo zucchero ed il sale e uniscili al riso alla fine dei 15 minuti di riposo.
Aggiungi il succo di barbabietola e mischia con un cucchiaio per ottenere un colore rosa uniforme. Pela la carota e lava il cetriolo quindi taglia la verdura a listarelle.
Spalma uno strato uniforme di riso sui fogli di alga lasciando libero il lato inferiore.
Disponi al centro, orizzontalmente un po’ di wasabi, alcune foglie si spinaci e le listarelle di verdura. Inumidisci il bordo che hai lasciato libero e arrotola i fogli d’alga con l’aiuto della stuoia di bambù. Infine taglia i rotoli a fette con un coltello affilato e bagnato d’acqua.
Impiatta, spolvera con un po’ di semi di papavero e accompagna con lo zenzero e la salsa di soia a parte. 


Nessun commento:

Posta un commento