Eat Carefully cake #2 {al grano sarecono e semi}

19.4.17

EAT CAREFULLY!

Questo è il secondo cake pensato apposta per la nostra RUBRICA dedicata alla SALUTE e BELLEZZA!
Sono felicissima nel constatare che è stata accolta con entusiasmo, riscontrando, sempre più, tantissima voglia di uno stile di vita alimentare più sano! 
Brave ragazze, imparare a rispettare il proprio corpo è importante, ci fa sentire subito meglio, in armonia con l'Universo, coccolate da sapori semplici e naturali.

Dopo il vegan cake alle carote e mandorle, arriva un altro CAKE VEGANO buonissimo, ricco di SEMI di CHIA e di LINO. A proposito sapevate che il gel sprigionato dai semi di chai una volta immersi nel latte o acqua, sostituisce ottimamente l'uovo?

Per la rusticità e l'aroma ho usato farina di grano saraceno. 
Pochissimo olio e zucchero, solo due cucchiai ciascuno, completano questo meraviglioso cake adatto alla colazione.


Il mio "partner in crime" in tantissime ricette HEALTHY è da sempre SALBACHIA ITALIA che con la sua CHIA BIANCA BIOLOGICA non mi delude mai.

Pronta  l'EAT CAREFULLY-CAKE #2 ai semi di CHIA e LINO con farina di GRANO SARACENO?  Leggi la ricetta e vedrai che il procedimento è QUICK and EASY!


#timoebasilico #EatCarefully usa i due ht per condividere con noi!



Ingredienti per uno stampo di capienza totale



130 gr. di farina di grano saraceno
160 gr. di farina di mandorle
30 gr. di farina di maizena (puoi sostituire con farina di fecola)
40 gr. di semi di lino
2 cucchiai di semi di chia
240 gr. di latte
2 cucchiai di olio di semi
2 cucchiai di zucchero di canna
1 bustina di lievito per dolci
1 presa di bicarbonato

Esecuzione

Un oretta prima di cominciare a fare il dolce mescola, in un recipiente, i semi di chia e il latte, copri e metti in frigo.

La realizzazione del dolce é semplicissima:
Ungi leggermente con dell'olio lo stampo (o rivestilo con la carta da forno) e accendi il forno a 180°.
Mischia bene tutti gli ingredienti secchi, quindi aggiungi il latte con i semi di chia che nel frattempo avranno sprigionato il famoso gel, e l'olio.
Mescola bene con un cucchiaio di legno.
Trasferisci a cucchiaiate il composto nello stampo e livella con il dorso del cucchiaio stesso quindi inforna per 45 minuti a 180°.
Mi raccomando quando mancano 5 minuti alla fine della cottura fai la prova stecchino!
Inoltre se vedi che il cake tende a scurirsi troppo sulla superfice spostalo dopo la prima mezz'ora di cottura nel ripiano più basso del forno.








2 commenti:

  1. Un motivo in più per svegliarsi al mattino! =)
    Ma se uso il latte d'avena o latte di soya la ricetta viene bene comunque?

    Grazie mille

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Margherita!
      Certo, vai tranquilla! Usa pure il latte vegetale -))

      Elimina