Spiedini croccanti di zucchini {#detailslover}

25.5.17

Adoro i dettagli, anche culinari, che fanno la differenza tra la normalità e qualcosa di bello e diverso.

È il caso degli spiedini croccanti di zucchini infilzati rusticamente in profumati rametti di rosmarino. 
Una via di mezzo tra cips al forno e le più classiche zucchine trifolate. 

Crunchy mood all'esterno e tender all'interno.

Il sapore è semplice e proprio per questo buonissimo. 

Poche mosse e il gioco è fatto! In 15-20 minuti avrai degli alleati pronti a finire e rendere originale un un arrostino (anche freddo), un pesce, un formaggino condito tipo robiola o tmino o quello che più ti piace! 
Il segreto é quello di tagliare molto sottilmente il zucchino. 
Puoi realizzare questo piatto anche con melanzane e carote oppure altenare le verdure per un effetto colorato! 

ingrediente per 4 spiedini

4 rametti di rosamrino
2 zucchine di media grandezza
un filino d'olio EVO
1 cucchiaio di zucchero di canna
sale e pepe

Esecuzione

Scalda il forno a 200°.
Taglia il zucchino a fettine sottilissime, usa un coltello affilato oppure la mandolina. 
Leva gli aghi di rosmarino dai rametti facendolo scorrere tra le dita e lasciando solo un ciuffo ad una estremità, in modo da ottener degli spiedini.
Infila le rondelle di zucchino negli spiedini lasciandole leggermente distanziate l'una dall'altra. 
Disponi gli spiedini sulla placca del forno. Spolvera con lo zucchero di canna e una macinata di sale e pepe. Termina con un filino d'olio e inforna a 200° per 10-15 minuti.




 

Nessun commento:

Posta un commento