Finger-Tarte-Tatin {ai pomodorini cherry}

6.7.17

It's apericena O'Clock!

Eh si le nostre amate seratine estive, chiacchierando gustando lentamente qualche leccornia, dopo una giornata di lavoro sono veri momenti di relax.



Per questa sera, ho provato a fare delle mini-mini tatin ai pomodorini e, visto il risultato finale la semplicità dell'esecuzione (ho ridotto a circa 30 minuti preparazione totale dei pomodorini confit) , sono corsa in studio a scrivere il post per condividere la ricetta con voi!


per circa 12 finger-tarte-tatin - usa gli stampini in silicone per muffins o cupcake di 6-7 cm. ø

1 piccolo rotolo di pasta briseé pronta (puoi fare questa QUI e dimezzare le dosi)
500 gr. circa di pomodorini cherry
olio EVO
sale e pepe
1 o 2 spicchi d'aglio
3 rametti di timo fresco

Esecuzione

Scalda il forno e portalo a 190°.
Tagli ai pomodorini a metà e disponili, con la parte tagliata verso l'alto sulla leccarda, rivestita di carta da forno, uno accanto all'altro.
Spolvera con un po' di sale e pepe, unisci lo spicchio (o gli spicchi) d'aglio intero, leggermente schiacciato, e i rametti di timo quindi dai un bell'giro d'olio e inforna a 190°/200° per 20-25 minuti.
Nel frattempo ricvava, con il coppapasta o un bicchiere, tanti dischi (6-7 cm. ø) quanti sono gli stampini.
Sforna i pomodorini e disponili, possibilmente con la parte tagliata verso l'alto e aiutandoti con un cucchiaino, negli stampini.
Infine disponi in ogni stampino, sopra i pomodori, un dischetto di pasta.
Inforna nuovamente, questa volta a 180° e cuoci per 20-30 minuti.
Sforna, lascia intiepidire o raffreddare del tutto quindi capovolgili sul piatto da portata facendo un aleggerà pressione con i pollici per fare uscire bene le mini-tatin dagli stampini.


Nessun commento:

Posta un commento