Risottino al rosmarino {con miele e stracchino}

25.11.17

Risotto is always a good idea!

Oggi vi propongo il buonissimo risottino al rosmarino, profumato al limone con miele e stacchino.
Il risotto al rosmarino è già buono di suo e devo dire che le note al miele e limone lo rendono unico. Lo stracchino, che uso spesso per mantecare i risotti per la sua delicatezza, regala la giusta cremosità. 


Vi consiglio questa ricetta, a base di ingredienti semplici e genuini, che si hanno quasi sempre a portata di mano tutte le vote che, con poca fatica, desiderate qualcosa di gustoso e raffinato.



Ingredienti per 2 persone 

160 gr. di riso carnaroli
1 scalogno (tritato finemente)
1/2 cucchiaio d'olio extra vergine di oliva
10 gr. circa di burro
1/2 bicchiere di vino bianco secco
2 o 3 rametti di rosmarino (a gusto e senza esagerare)
brodo vegetale bollente (circa 500 ml.)
30 gr. circa di stracchino

per finire
2 cucchiaini di miele fluido (possibilmente di lavanda o rosmarino)
la scorza grattugiato di 1/2 limone bio
un cucchiaio di parmigiano grattugiato e una noce di burro per finire (facoltativo)
chicchi di melograno per decorare (facoltativo)

Esecuzione 

In una tegame fai imbiondire lo scalogno con l'olio e il burro.
Aggiungi il riso e fallo tostare, sempre mescolando con il cucchiaio di legno, per altri 1 o 2 minuti Sfuma con il vino e lascia evaporare.
Aggiungi mano mano il brodo a mestolini e, mescolando sovente, porta a cottura il riso. Nel frattempo tagliuzza finemente gli aghi di rosmarino che aggiungerai al risotto 5 minuti prima della fine della cottura.

Quando il riso è cotto, togli dal fuoco, aggiungi lo stracchino e, volendo, aggiungi anche una noce di burro e un po' di parmigiano grattugiato.
Copri e lascia riposare il risotto per 5 minuti quindi impiatta e fai cadere a pioggia il miele. decora ancora se ti piace con dei chicchi di melograno.

Nessun commento:

Posta un commento