Torta di mele "senza" {il buono senza sensi di colpa}

1.12.17

Ahhhh le torte di mele! 

Le adoro e non potevo non provare a fare questa, senza burro e senza olio!

Le mele sono sufficienti per dare morbidezza, una torta che risulta anche soffice al punto giusto, insomma ci ha conquistati.

Ideale a colazione e a merenda. 

La ricetta arriva da quel famoso libricino che adoro: Torte di mele di Maria Teresa Di Marco e Marie Cécile Ferré edito da Guido Tommasi Editore.


Ingredienti per uno stampo a cerniera di 21 cm. ø
- puoi usare anche uno stampo più grande, fino a 24. cm. ø, certo la torta verrà un filino più bassina)

150 gr. di zucchero
100 gr. di farina
100 fr. di mandorle (tritate finemente)
1/2 bustina di lievito per dolci
3 uova grandi (o 4 piccole)
3 o 4 mele
1 limone (il succo)
zucchero a volo per decorare

Esecuzione

Accendi il forno e portalo a 180°. Ungi (con un po' di burro o olio di semi) ed infarina leggermente la tortiera.
Sbuccia le mele, privale dei torsoli, tagliale a pezzetti non troppo grandi quindi trasferiscile in una capiente ciotola e bagnale con il succo di limone.
Separa i tuorli dagli albumi e lavora inizialmente i tuorli con lo zucchero fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso.
Mischia la farina con le mandorle tritate ed il lievito ed incorpora questi ingredienti, poco alla volta, al composto di tuorli e zucchero.
Unisci quindi anche le mele (succo di limone compreso).
Infine monta gli albumi a neve ben ferma che andrai ad incorporare dolcemente, con movimenti dal basso verso l'alto, all'impasto. Trasferisci l'impasto nella tortiera e cuoci in forno caldo a 180° per circa un ora (controlla sempre che la superficie non scurisca troppo, in caso sposatala sul piano più basso del forno e, in ogni caso, fai sempre la prova stecchino).
Sforna, lascia raffreddare e cospargi la torta con lo zucchero a velo.





Nessun commento:

Posta un commento