Brick di pere e chèvre {sapori e profumi di Provenza}

19.1.18

Adoro i profumi, adoro assaporare piatti che sanno appagare lo spirito oltre che al palato. Infatti mi piace assaporare, chiudere gli occhi e ritrovarmi, grazie al sapore in luoghi e situazioni a me care.


Mi piace preparare questo brick di pere al vino bianco e chèvre profumate al timo ogni volta che ho nostalgia dei profumi tipici provenzali che hanno la capacità di portarmi alla mente bellissime emozioni.


Ingredienti

pere (conference)
vino bianco (usa quello che che preferisci)
formaggio chèvre (buche de chèvre) - per ogni pera calcola 2 fettine
timo fresco (quantità a piacere)
pinoli - calcola, per ogni pera, circa dai 5 ai 7 pinoli
pasta fillo - calcola, per ogni pera, circa 3 fogli della grandezza capace di avvolgere le pere
miele fluido per finire - calcola 1 cucchiaino per ogni pera
pepe nero macinato fresco

Esecuzione

Sbuccia le pere e tagliale in due in (verticalmente). Elimina con lo scavino o con un coltellino la parte dura cdel torsolo e i semi.
Disponi le pere distese in una casseruola e coprile fino a 3/4 con il vino bianco (la quantità di vino varia dal numero di pere che prepari e della grandezza della casseruola. Porta a leggero bollore e cuoci (senza far perdere il leggero bollore) per circa 10-15 minuti.
Nel frattempo accendi il forno e portalo a 180°.
Scola le pere e, dove hai eliminato il torsolo, metti una fettina di chèvre schiacciandola con le dita per riempire bene la cavità. Aggiungi anche alcuni pinoli e alcune foglioline di timo. Ricomponi le pere unendo le due metà e avvolgile nella pasta fillo.
Chiudi la parte superiore del fagotto con dello spago da cucina e rimbocca i lembi alla base della pera sotto la pera stessa. Disponi le pere, in piedi e non direttamente attaccate tra loro, in una pirofila rivestita di carta da forno e cuoci in forno a 180° per circa 25 minuti.
Sforna, taglia lo spago sulla cima dei fagottini e taglia la pera in due cercando di inserire il coltello tra le due metà pera originali.
Appoggia le metà di pera sul piatto, fai cadere un filino di miele fluido sopra il formaggio al centro della pera e dai una bella macinata di pepe nero.
Ottime servite da sole oppure appoggiate su una bella insalatina verde.

Nessun commento:

Posta un commento