Capesante al salmone affumicato {ChicEating}

9.2.18

Magia di sapori!
Un incontro perfetto tra capesante e salmone!
Qualcosa di sfizioso, raffinato.

Un piattino semplicemente delizioso che puoi preparare in anticipo, e infornare (per pochi minuti, solo prima di gustarlo)


Ingredienti per 2 persone (6 capesante)

per le capesante
6 capesante
120 gr. di salmone affumicato (a fettine)

per la salsina al limone
1 limone (il succo)
circa 4 cucchiai di panna
pepe nero

per decorare (facoltativo)
pepe rosa
zafferano in pistilli
fiori eduli

Esecuzione

Accendi il forno e scaldano a 200°.

Taglia le fettine di salmone a metà per il lungo o piegale in due e avvolgi le capesante.
Fissa senza stringere troppo con lo spago da cucina.

Imburra una teglia, appoggia le capestante sul fondo imburrato di una teglia e inforna per 7 minuti.

Per la salsina al limone scalda il succo in una padellina e fallo evaporare quasi del tutto.

Aggiungi quindi la panna e porta a leggero bollore, mescola per alcuni minuti con il cucchiaio di legno fino a che la salsina si addenda leggermente e dai una bella macinata di pepe nero.
A questo punto disponi a specchio due cucchiai di salsina nel piatto, sforna el calpestante e adagiale sopra la salsina.

Decora a piacere con pepe rosa, qualche pistola di zafferano e fiori eduli.
Questo delizioso piattino, che vi consiglio di provare, è pensato da gustare come antipasto (in questo caso ti consiglio due capestante a testa) oppure come seconda portata o piatto unico accompagnato da riso cotto al vapore (tre calpestante a testa)

Nessun commento:

Posta un commento